ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

  ARTCUREL BAMBINILe lettere di Nennolina  ( Antonietta Meo )

croce.gif (4022 byte)

CHIESA  ED  EDUCAZIONE DEI BAMBINI      


 

Le lettere di Nennolina

(Antonietta Meo)

 

"Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti ed agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te"» (Mt 11,25-26).

 

Nelle letterine di Antonietta Meo si scoprono degli autentici tesori che permettono di asserire con sicurezza che non si trattava per Nennolina di belle parole o frasi che erano una pura ripetizione di qualche cosa di "pio" da lei sentito pronunciare da altri, forse all'asilo delle suore, ovvero alla scuola in cui essa frequentò la prima elementare. Si tratta invece di una realtà di vita. Come è stato giustamente scritto, «nella vicenda di Antonietta si coniuga l'irruzione di una grazia "tremenda e fascinosa" con una risposta generosa al massimo»', una risposta data da una bimba a ciò che il Signore le chiedeva, e cioè di offrire anche lancinanti dolori e addirittura il sacrificio di una gamba per condividere la sofferenza che Cristo ha vissuto con amore per salvare l'umanità. (Paolo Molinari)

 

 

1
15 settembre 1936
Caro Gesù
Oggi vado a spasso e vado dalle mie suore e gli dico che voglio fare la prima Comunione a Natale...
Gesù vieni presto nel mio cuore, che io ti stringerò forte forte e ti bacerò!...
Oh Gesù! Voglio che Tu resti sempre nel mio cuore uri saluto e un bacio dalla tua
Antonietta

2
Roma 18 settembre 1936
Gesù amoroso ti dono il cuore mio
Gesù dammi delle anime!...
Gesù Tu sei buono...
Gesù accogli la tua bambina
Baciala Gesù amoroso.

3
Roma 18 settembre 1936
Madonnina Tu sei buona Scendi sopra di noi e benediteci Prendi il mio cuore e portalo a Gesù Oh Madonnina Tu sei la stella del nostro cuore.
Antonietta

4
18 settembre 1936
Oh Gesù Tu sei buono! ....
Oh Gesù amoroso!...
La tua bambina ti manda un bacio
A Te. o Gesù amoroso!...

5
21 settembre 1936
Gesù caro l'amor mio per Te è tutto
Gesù salva la tua bambina da qualche pericolo
Dammi delle anime... lo ti do il cuore mio.
Madonnina un saluto a Te Ti mando
Oh Madonnina Madonnina Tu sei buona.
Nella vita bisogna
1° Essere buoni
2° Obbedire
3° Farsi santi per andare in paradiso
Antonietta

6
22 settembre 1936
Oh Gesù bambino! Ti voglio tanto bene!...
Veramente oggi
ho fatto un po' di capriccetti ma perdonami...
Non voglio farne più. baci dalla tua
Antonietta

7
22 settembre 1936
Oh Gesù tu sei buono
Oh Gesù amoroso
la tua bambina ti manda un bacio
a Te o Gesù amoroso*

8
23 settembre 1936
Caro Gesù bambino
Gesù bambino fammi queste due grazie, la prima di farmi diventare buona la seconda di farmi camminare bene.
Oh Gesù bambino aiuta i miei genitori proteggili, proteggi la mia sorellina. Oh bambino Gesù aiuta tutti buoni e cattivi:
Oh Gesù bambino!... Ti bacio e non vedo l'ora di riceverti nel mio cuore che ti aspetta da tanto tempo!...
Gesù vieni presto nel mio cuore. Gesù bambino benedici tutti!... Salvali... Gesù bambino dammi delle anime.
Gesù bambino ti ringrazio di questa grazia che mi hai fatto che la Madre Generale è contenta che facci la Comunione.
Gesù bambino!... Benedici la Madre Generale e tutte le suore... e tutte le suore di questo mondo... benedici i sacerdoti...
Gesù bambino benedici i poveri missionari. Benedici i poveri bambini pagani... Gesù Bambino benedici tutto il mondo
Grazie e baci dalla tua
Antonietta

9
26 settembre 1936

Caro Gesù bambino
Tu sei Santo. Tu sei buono aiutami fammi questa grazia
ridammi la mia gambina dammi delle anime Gesù amoroso n
on partir più dal mio cuore sta sempre con me
Caro Gesù bambino
Tu sei santo!... Tu sei buono!...
Aiutami fammi questa grazia
ridammi la mia gambina se tu vuoi
Se non vuoi. Fiat voluntas tua.
Gesù dammi delle anime
Gesù amoroso non partire più dal mio cuore
resta sempre con me.

10
27 settembre 1936
Cara Maria bambina
aiutami proteggimi prega per me Gesù
che mi faccia diventar buona
Madonnina Santa
O Maria Tu sei Santa.

 11
28 settembre 1936

A mamma
Mamma dolce amore stai sulla rosa
mamma tu sei l'amore
mamma uri saluto a te
mamma o dolce amore un saluto al cuor tuo
mamma ti bacia il fiore luce tu sei o dolce amore
mamma tu tieni bene i tuoi figli che ti salutano
tanto mamma tu sei buona o quanto sei buona te
O mamma dolce amore ti bacia appena la rosa.

12
28 settembre 1936

Caro Papacino
Tanti auguri dalla tua Nennolina.
O Papacino amoroso ti bacia e ti saluta il tuo cuore,
la tua bambina Papacino tu sei buono e vuoi tanto bene alla tua Nennolina
che pregherà sempre per te e dirà a Gesù Che ti dia la salute
e ti faccia andare in Paradiso ma prima ti dia ancora tanti anni di vita
questi sono gli auguri della tua Nennolina.

13
28 settembre 1936
Papà
Papà o dolce amore
un saluto a te un bacio al cuore
tutto ti bacio o dolce amore
tu sei il papà delle tue bambine
tu sei buono tu se l'amore
o papà la rosa che prendi in mano
quella che è più odorosa.

14
28 settembre 1936
a Margherita
Margherita tu sei buona vieni con me
O sorellina cara un bacio al tuo cuore
Un saluto alla tua anima.

15
28 settembre 1936
Alla madonnina
Madonnina tu sei buona
scendi sopra di noi e benedici
prendi il mio cuore portalo a Gesù
Oh! Madonnina tu sei la stella del nostro cuore.

16
28 settembre 1936
A Gesù
Gesù amoroso ti dono il cuor mio
Gesù dammi delle anime!...
Gesù tu sei buono!...
Gesù accogli la tua bambina
baciala o Gesù amoroso.

54
7 novembre 1936

Caro Gesù
Ti voglio molto bene!... chissà quando verrà questo Santo benedetto Natale per riceverti nel mio cuore
Caro Gesù, chissà come mi piacerà quel S. Natale che Ti dovrò ricevere nel mio piccolo cuore per la prima volta
Caro Gesù, aiuta i miei genitori proteggi la mia sorellina benedici tutto il mondo e benedici anche me aiuta anche nonna e Caterina e anche zia.
Caro Gesù Ti ringrazio che hai fatto smettere la guerra, e ne sono molto contenta.
Caro Gesù... Tanti saluti e baci
Antonietta

55
7 novembre 1936

Caro Gesù Grande
Ti voglio molto bene, e io farò molti sacrifici perché Tu sentissi meno dolore quando Tu stavi sulla paglia che Ti pungeva tutto. Caro Gesù fammi trovare un buon confessore e fammelo trovare presto perché io mi voglio confessare.
Caro Gesù!... benedici i miei genitori e fa stare bene papà e anche mamma aiuta la mia sorellina, e anche quella persona che Tu sai e anche nonna e Caterina. Caro Gesù oggi sono stata a Messa e sono stata molto contenta e buona perché era la casa Tua.
Caro Gesù, fammi morire prima che possa commettere un brutto peccato mortale, almeno potrò venire in paradiso nella gloria dei Santi e degli angeli.
Caro Gesù Ti regalo il mio cuore perché Tu lo faccia buono e Santo.
Caro Gesù io lo desidero molto questo Natale e spero che venga presto perché Ti voglio ricevere nella Prima Comunione.
Caro Gesù tanti saluti e baci dalla cara Tua
Antonietta

56
9 novembre 1936

Caro Gesù Grande
Ti voglio molto bene!... Chissà quando verrà questo Natale!... per riceverti nella prima Comunione
Caro Gesù farò molti sacrifici per farti piacere farò molti sacrifici in riparazione dei dolori che soffristi nella flagellazione e nella paglia che Ti pungeva
Caro Gesù, aiuta i miei genitori e la mia sorellina e anche Caterina e nonna aiuta anche zio e zia aiuta tutto il mondo e tutti i sacerdoti e specialmente i missionari.
Caro Gesù spero che venga presto il Natale!... Chissà come sarà bello quel giorno che per la prima volta Tu verrai nel mio cuore!...
Caro Gesù saluti e baci dalla Tua cara
Antonietta

57
10 novembre 1936

Caro Gesù Grande
Ti voglio tanto bene e spero che possa venire il S. Natale per riceverti nella S. Comunione nel mio cuore e sono già tanto tranquilla contenta e felice che Tu vieni nel mio piccolo cuore ma grande di amore.
Caro Gesù sai che oggi a scuola ho preso un lodevole e anche per regalo un quadretto con l'immagine della Tua Mammina, e anche Suor Noemi mi ha dato un mazzolino di fiori finti e un'immagine della piccola S. Teresina che giocava nel giardino quando era piccola con la sua sorellina!...
Caro Gesù! benedici i miei genitori la sorella i benefattori e anche nonna e Caterina.  Caro Gesù saluti e baci dalla Tua
Antonietta

 

 

122
22 gennaio 1937
Caro Gesù Bambino
Caro Gesù Bambino, oggi sono stata sotto la croce e ho fatto un bel pensierino che ora Ti dirò.
Gesù Tu che hai sofferto tanto per noi per riacquistarci il Paradiso io Ti voglio ricompensare col fare tanti sacrifici.
Madonnina cara Tu che hai visto soffrire tanto il Tuo Figliuolo Gesù io Ti voglio un po consolare e fare tanti piccoli sacrifici
Tanti baci e saluti
Antonietta

123
23 gennaio 1937
Caro Gesù in Croce e caro Gesù Bambino
Oh! Gesù!... Tu che sei tanto tanto buono e vedi che noi facciamo tanti peccati, Tu perdonaci e fa che un giorno veniamo con Te in Paradiso.
Oh Gesù!... Tu che hai sofferto tanto per noi, ma io voglio riparare tutti questi peccati che vengono fatti a Te.
Oh Gesù!... Tu che sei nato in una grotta a Betlem e che hai sofferto tanto in quella paglia io voglio fare tutto il possibile per riparare tanto dolore.
Tu sentivi tanto freddo ma solo un bue e un asinello facevano il possibile per riscaldarti.
Caro Gesù, Tu che scendesti dalle stelle per venire in questa terra per salvarci e per riacquistarci il Paradiso. Tu che soffristi tanto dolore, io voglio fare il possibile per riparare tanto dolore.
Caro Gesù tanti saluti carezze e baci dalla Tua cara Antonietta
Antonietta e Gesù

124
24 gennaio 1937
Caro Papà
Ti scrive la rosa più odorosa di questa famiglia e ti voglio tanto bene caro papà e sono Antonietta.
Caro Papà io pregherò tanto perché tu vada in paradiso e tu pregherai per me. Noi ti vogliamo tanto bene.
Caro Papà questa rosa che ti scrive vuole essere tanto tanto buona per fare piacere a te.
Caro papà, lo ti prometto che non farò più capricci e ti ubbidirò sempre.
Caro Papà questa rosa vuol soffrire tanto tanto per Gesù! caro papà, questa rosa ti vuole tanto tanto bene e l'anima sua profumerà tanto.
Caro papà questa rosa ti saluta tanto e ti manda tanti baci
Antonietta

125
28 gennaio 1937
Caro Gesù Crocifisso
Caro Gesù libera molte anime dal purgatorio perché vengano in paradiso a glorificare la SS. Trinità
Caro Gesù, io Ti voglio tanto tanto ma proprio tanto bene
Caro Gesù è vero che oggi non sono stata tanto buona ma Tu perdonami e Ti prometto che domani sarò sempre buona
Caro Gesù io mi vorrei fare suora Tu sei contento?
Caro Gesù dì a Dio Padre che gli voglio tanto ma tanto bene
Caro Gesù io vorrei farmi santa e Tu aiutami a fare tanti fioretti.
Io caro Gesù voglio convertire tanti peccatori perché quando muoiono vengano in Paradiso con Te
Caro Gesù benedici la Chiesa il S. Padre e il clero la mia famiglia e tutto il mondo.
Caro Gesù fa guarire la mia mamma e fa che non sia nulla.
Caro Gesù dì allo Spirito Santo che illumini il mio cuore d'amore e che mi benedica.
Caro Gesù dì alla Madonnina che gli voglio tanto bene e che mi protegga e mi metta sotto il suo manto
Caro Gesù Tu che hai sofferto tanto sulla Croce io voglio fare tanti fioretti e voglio restare sempre sul calvario vicino vicino a Te e alla Tua mammina.
Ricevi tanti saluti carezze e baci dalla cara Tua
Antonietta e Gesù

126
29 gennaio 1937
Carissima SS. Trinità
Carissimo Dio Padre io so che mi vuoi bene e anch'io Te ne voglio tanto tanto... Caro Dio Padre fa guarire la mia mamma.
Carissimo Dio Padre Tu che sei tanto onnipotente fammi la grazia di guarire presto e di camminare bene. Caro Dio Padre Tu che sei tanto buono perdona e fa che presto possa andare a ricevere il Tuo figliuolo Gesù.
Caro Gesù Ti voglio tanto tanto bene caro Gesù Tu quando sei nato nella grotta a Betlem soffrivi pure tanto e avevi tanto freddo. Caro Gesù io voglio riparare questi Tuoi dolori
Caro Spirito Santo Tu che sei l'amore del Padre e del figlio illumina il mio cuore e la mia anima e benedicimi
Caro Spirito Santo io Ti voglio tanto tanto bene caro Spirito Santo quando io farò la Cresima Tu dammi tutti i Tuoi sette doni
Caro Spirito Santo tanti saluti e baci carezze dalla tua
Antonietta

Cara Madonnina io Ti voglio tanto bene e Tu stammi vicino quando riceverò il Sacramento della Cresima.
Antonietta e Gesù

 

127
30 gennaio 1937
Caro Gesù Crocifisso
Fa guarire mamma caro Gesù io Ti amo tanto e voglio essere il Tuo giglio e la Tua lampada.
Caro Gesù io voglio restare sempre con Te sul Calvario. Caro Gesù Ti bacio le piaghe e i piedi tanti saluti e baci
Antonietta di Gesù

128
31 gennaio 1937
Caro Gesù Eucarestia
Ti voglio tanto tanto bene caro Gesù!... io so che Tu hai sofferto molto quando eri piccino, e io voglio andare tutte le domeniche a Messa dove si rinnova il sacrificio della croce e dove Tu fai un sacrificio ancora più grande di rinchiuderti nel SS. Sacramento dell'Altare. Caro Gesù io verrò a riceverti tutte le domeniche, ma io vorrei riceverti tutti i giorni, ma mamma non mi ci porta.
Caro Gesù dì a Dio Padre che le voglio tanto tanto bene!...
Caro Gesù, libera tante anime dal purgatorio perché vadino in paradiso a glorificare la SS Trinità.
Caro Gesù!... Te lo voglio ridire che Ti voglio tanto tanto bene e voglio essere tanto buona.
Caro Gesù, oggi veramente non sono stata tanto buona ma domani Ti prometto che sarò tanto buona.
Caro Gesù dì a Dio Padre che lo ringrazio che mi ha fatto guarire mamma, e Ti ringrazio anche Te e anche lo Spirito Santo.
Caro Gesù, io voglio salvare tanti peccatori e Ti raccomando specialmente quel peccatore che Tu sai, e che è tanto vecchio e caro Gesù anche quello dell'ospedale di S. Giovanni.
Caro Gesù fa che presto possa conoscerti i russi e fatti conoscere da tutte le altre Nazioni cattive
Ti saluto, Ti adoro o Gesù!... e voglio stare sempre sul calvario sotto la croce
Antonietta e Gesù

129
1
° febbraio 1937
Caro Gesù Crocifisso
lo voglio salvare tante anime per venire in Paradiso con Te e con queste anime che io ho salvato
Caro Gesù!... dì a Dio Padre che sono molto contenta che mi ha fatto guarire la mia mamma e Ti ringrazio pure a Te caro Gesù.
Caro Gesù Ti voglio tanto tanto bene caro Gesù fa convertire tanti peccatori specialmente quel peccatore. Caro Gesù Ti raccomando chi Tu sai e falle la grazia che lei desidera Caro Gesù io voglio essere sempre la tua lampada che arde giorno e notte davanti al Tuo altare
Caro Gesù io voglio fare tanti tanti sacrifici
Caro Spirito Santo Ti ringrazio anche a Te che mi hai fatto guarire la mia mamma e fa venire in Paradiso a me e la mia famiglia e fammi crescere sempre più buona
Caro Gesù Tanti saluti e baci dalla Tua Antonietta
Cara Madonnina Ti voglio tanto bene Ti mando tanti saluti dalla Tua cara figlia
Antonietta e Gesù*

130
2 febbraio 1937

Cara Madonnina
Cara Madonnina Tu che sei la mamma del Paradiso, dell'inferno e di tutti gli uomini, io non ho potuto oggi fare tanta festa perché non sono venuta in Chiesa, ma ho pregato tanto, cara Madonnina e Ti voglio tanto tanto bene. Cara Madonnina, io so che oggi è la Tua festa e sempre come ho fatto oggi Ti pregherò tanto
Cara Madonnina oggi che è la Tua festa fa venire in Paradiso molte anime del purgatorio e fa convertire tanti peccatori, e Ti raccomando specialmente quel peccatore che tu sai e fa che tutti i peccatori vadino a confessarsi.
Cara Madonnina Ti prometto di essere tanto buona e te lo prometto davvero!...
Cara Madonnina dì a Dio Padre che le voglio tanto bene e dì a Gesù che mi faccia guarire presto mamma e dì allo Spirito Santo che mi santifichi e mi illumini e anche Tu aiutami cara Madonnina.
Cara Madonnina io Ti ringrazio anche delle tre grazie che mi hai fatto insieme a Gesù, per mamma (1° che non fosse niente, 2° che non sentisse dolore 3° che non restassi in clinica)
Cara Madonnina io voglio soffrire con il Tuo Gesù.
La Tua figlioletta Antonietta
Antonietta e Gesù

 


 


 

Fonte : http://www.mariadinazareth.it/antonietta%20meo%20testimonianze.htm

 

Biografia di Nennolina (Antonietta Meo) http://www.basilicasantacroce.it/Basilica/nennolina.htm

Nennolina : una bimba che incanta
Si rimane davvero incantati conoscendo la storia della Serva di Dio Antonietta Meo: una breve storia - solo sei anni - ma profondamente segnata dal Mistero della Croce. Nennolina nasce a Roma il 15 dicembre 1930. Riceve il battesimo nella sua Parrocchia S. Croce in Gerusalemme, il 28 dicembre del '30. Festa dei SS. Innocenti.  Pur giovanissima, prende molto sul serio il Catechismo e la sua adesione alle Beniamine di A.C. Con grande gioia riceve la Comunione (notte di Natale del '36) e la Cresima ( 19 maggio '37) nella Cappella delle Suore Zelatrici del S. Cuore di Gesù.   A cinque anni si ammala gravemente a causa di un sarcoma e il 25 aprile subisce l' amputazione della gamba sinistra, che non porta però alla guarigione. Muore il 3 luglio del '37.
Chi l'ha conosciuta e ha testimoniato per la sua causa di beatificazione, l' ha descritta come una bambina vivace intelligente e gioiosa, ma anche riflessiva, coraggiosa e con un profondo senso religioso.