ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it    ---  prima pagina                                                

 ARTCUREL  GIOVANI : religione : Beati gli operatori di pace , di Giovanni Tonelli

  

Giovanni  Tonelli

"  BEATI GLI OPERATORI DI PACE ... "

 

 

 

"...Beati gli operatori di Pace, perché saranno chiamati figli di Dio..."
(Mt 5,9)

Un giorno qualcuno chiese al grande scienziato Albert Einstein che cosa sarebbe successo se fosse scoppiata la Terza guerra mondiale, ed egli così rispose: "nella Terza non so proprio cosa succederà, ma so che se ce ne sarà una Quarta, questa si combatterà con clave e bastoni..."

Se questo inquietante scenario si verificherà o meno, dipenderà anche da noi.

La storia ci presenta esempi grandiosi di persone che, senza disporre di potere politico, prestigio sociale, grandi disponibilità economiche, o mezzi militari, ma spinti esclusivamente dalla forza degli ideali in cui credevano, hanno dedicato la loro vita a diffondere la Parola di Dio e il Vangelo, ovvero si sono battute per affermare la Carità, la Giustizia, la Libertà, la Verità, e la Pace e per difendere i diritti umani, spesso (anzi, quasi sempre!) a costo della propria vita!
Potrebbero farsi molti esempi sia religiosi (come non pensare all'Apostolo delle genti, a San Francesco d'Assisi, a San Francesco Saverio, a San Giovanni Bosco, a Madre Teresa di Calcutta), sia laici (Gandhi, Martin Luther King, Itzhak Rabin,per non citarne che alcuni).

Tuttavia, non bisogna pensare che il compito essere portatori di Pace sia delegato solo a pochi grandi personaggi che ogni tanto si affacciano sul palcoscenico della storia.

Poiché siamo tutti chiamati alla santità, ciascuno di noi, nel suo piccolo, può e deve essere anch'egli portatore di Pace.

Per fare ciò però bisogna avere la vera Pace nel proprio cuore, e dunque, se vogliamo anche noi divenire portatori di Pace, non abbiamo che un modo: riconciliarci con Dio, perché solo da Lui viene la vera Pace.

" Tutto questo però viene da Dio, che ci ha riconciliati con sè mediante Cristo ed ha affidato a noi il ministero della riconciliazione. E' stato Dio infatti a riconciliare a sè il mondo in Cristo, non imputando agli uomini le loro colpe ed affidando a noi la parola della riconciliazione. Noi fungiamo quindi da ambasciatori per Cristo, come se Dio esortasse per mezzo nostro. Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con Dio ".
2 Cor 5,18-20

Non rassegniamoci a un mondo dove regnino incontrastati la guerra e l'odio, la violenza e il terrorismo, l'egoismo, la disperazione, e le ingiustizie sociali!

Riconciliamoci con Dio, perché solo così potremo portare la Pace nel nostro cuore e diffonderla nel mondo.

Messaggio di Medjugorje del 25 giugno 1995:
" Cari figli, oggi sono felice di vedervi in così gran numero, che avete risposto e che siete venuti per vivere i miei messaggi.
Vi invito, figlioli, ad essere i miei gioiosi portatori di Pace in questo mondo inquieto. Pregate per la Pace, affinché quanto prima regni un tempo di Pace, che il mio cuore attende con impazienza.
Io vi sono vicina , figlioli, e intercedo davanti all' Altissimo per ognuno di voi e vi benedico tutti con la mia benedizione materna.
Grazie per avere risposto alla mia chiamata !
  "

 

Un saluto e un Abbraccio a Tutti.
Giovanni  Tonelli

 

 

 


 

FONTE :  lettera e-mail inviata da  Giovanni Tonelli  ad  Artcurel  in data 01/04/2003 .