ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                 

 ARTE :  architettura : john lautner

 

JOHN  LAUTNER 

Maestro dell'Architettura Organica-sperimentale  (1911-1994) 

                  

 John Lautner nasce il 16 luglio 1911 a Marquette , nel Michigan . Nel 1933 consegue il diploma A.B. in Inglese alla Northern Michigan  University di Marquette . Dal 1933 al 1939 prosegue gli studi superiori in architettura unendosi alla associazione di Taliesin ed è allievo di Frank Lloyd Wright , maestro e fondatore dell'architettura organica , nel Wisconsin e in Arizona . Wright lo sceglie come sovrintendente di alcuni progetti tra i quali la Johnson House e , in parte , gli uffici della Johnson Wax Company . Si trasferisce a Los Angeles nel 1939 dove apre uno studio e sovrintende la Sturges House e altri progetti di Wright . Dal 1944 al 1946 lavora come associato nello studio Douglas Honnold di Los Angeles . Nel 1946 apre uno studio a Los Angeles . Nel 1970 Viene nominato Fellow of the American Institute of Architects (F.A.I.A.) per " excellence in design " . Ha ricevuto la Gold Medal dall'AIA nel 1993 . E' morto il 24 ottobre 1994 .

L'architettura , ha affermato John Lautner , " ... nel suo senso più intimo non può essere accademicamente definibile . Se lo è , essa diventa un'entità esanime , un cliché , una moda . L'architettura , nella sua essenza , è astratta , indeterminata , indefinibile come la vita stessa . Io la immagino come una continua ricerca per i più fondamentali e totali bisogni umani relativi al rifugio : emotivi , psicologici , come pure meramente fisici ... " .

Genialità progettuale , creatività e una forte sensibilità artistica hanno reso l'esperienza di John Lautner una tra le rilevanti e stimolanti dell'architettura americana del secondo dopoguerra , le cui opere lo innalzano degnamente a maestro dell'architettura organica-sperimentale .

Tra le sue opere più significative : Malin House , Los Angeles , CA, 1960 ; Elrod House , Palm Springs , CA , 1968 ; Arango House , Acapulco , Messico , 1973 ; House at Lechuza Point , Malibu , California .

 

  

                 House at Lechuza Point , Malibu , California .

 

John Lautner , di Bruno Zevi

... Osservando le opere di Lautner si può affermare che l'architettura organica non è necessariamente wrightiana nelle forme , quantunque lo sia nello spirito ; o meglio , quantunque partecipi del medesimo spirito . Non è possibile insegnarne pedissequamente una grammatica . Essa è un atteggiamento fondato sulla libertà , che accetta unicamente parametri dal luogo , dal clima e dalla mente di chi la abita , oltre che da quella di chi progetta . Ogni epigonismo è stucchevole , se non blasfemo ... Questo capì silenziosamente John Lautner operando con Frank Lloyd Wright a Taliesin . Fu molto più fedele alla mente del suo maestro che alla sua cifra : da qui la versatilità di forme e di concetti , la fondamentale buona conoscenza che ne guida l'inventività .

 

John Lautner , of  Bruno Zevi 

.... Lautner's work proves that " organic " architecture does not have to be Wrightian in form , however much it may participate in spirit Wright's ideas . It is impossible to slavishly follow a grammar . Lautner's approach is grounded in freedom , admitting only the features of the site , the climate and the mind of the inhabitant , as well as that of the designer himself . Imitation is nauseating - blasphemous , even . Lautner grasped these principles when working with Frank Lloyd Wright at Taliesin . He was more faithful to the spirit of his teacher than to his example , hence the versatility of form and concept , the fundamental know-ledge that guides Lautner's inventiveness .

 

 

 


 

Fonte Foto  : 

- GA HOUSES , N. 44 , A.D.A. EDITA , Tokyo .

- Linguaggi dell'architettura contemporanea , di Bruno Zevi ,ETAS LIBRI , 1993 ,Milano .

 

Fonte Testo :

- Linguaggi dell'architettura contemporanea , di Bruno Zevi , ETAS LIBRI , 1993 ,Milano .

- John Lautner , di Pierluigi Bonvicini , Dedalo Libri , 1981 , Bari .

- John Lautner Foundation : http://www.johnlautner.org