ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                 

 ARTE :  architettura : joseph henry whyte , architettura organica come alternativa

 

JOSEPH  HENRY  WHYTE 

Architettura Organica come Alternativa     

       

                          

 

Joseph Henry Whyte è un'anima in sintonia con le meraviglie della Natura per realizzare le altezze di una vera immaginazione creativa.   Mentre studiava architettura ha svolto il lavoro di carpentiere .  Ha studiato Architettura sotto Bruce Goff , amico intimo di Frank Lloyd  Wright .  Ha insegnato Architettura all'università dell'Oklahoma ed all'università di Monterey .  Progettista di molti progetti eccezionali - commerciali, istituzionali e residenziali - dal 1947 .  Per Joseph Henry Whyte il motivo reale di essere un architetto è per servire le più alte aspirazioni dell'umanità .  Joe Wythe ha scelto sempre di andare un punto al di là del normale per raggiungere positivamente la bellezza. Ha scritto di lui Arthur Dyson che " ... lo spirito creativo brucia luminoso in quegli artisti che hanno scoperto i  grandi principi che guidano la loro arte...".  Autore di parecchi libri importanti sull'architettura.  Ispirato da Frank Lloyd Wright .  Joseph Henry Whyte è uno di quegli architetti che promuovono la causa dell'Architettura Organica e si dedicano alla formazione delle generazioni future per un'Architettura Alternativa .

 

  

 

Alcuni scritti e principi di Henry Joseph Whyte

 

Principi di Architettura Alternativa

Creare progetti unici di Architettura Alternativa che vengano a contatto dei bisogni e delle aspirazioni unici di ogni cliente e luogo .  Aderenza ai principi organici di architettura come disposti da Frank Lloyd Wright e Bruce Goff .  La parola "alternativa" si riferisce ad un senso naturale e ad una costruzione sensibile alle condizioni ambientali adatte allo spirito umano invece della costruzione di un  prodotto usuale.  Spazi creativi che stimolano la mente ad esplorare le nuove bellezze inerenti al progetto .

 

Principi di Architettura Pratica

Nessuna costruzione può trasformarsi in in un lavoro di architettura senza prima riunire i requisiti di Praticabilità . 

Il Programma di Funzionalità di una costruzione deve servire bene i vari usi per cui è inteso. 

L'Economia  : una costruzione deve essere realizzata ad un costo ragionevole .  La costruzione deve mantenere il relativo valore col passar del tempo.

 L'Ambiente :  una costruzione deve essere in condizioni ambientali amichevole, con considerazione data all'uso dei materiali che sono rinnovabili , usando gli importi minimi dell'energia totale proveniente dall'estrazione, trasformazione , trasporto ed installazione dei materiali e nel funzionamento e nella manutenzione della costruzione.

 L'Affidabilità : una costruzione deve essere sviluppata bene per resistere alle varie forze deterioranti a cui potrebbe essere sottoposta. 

Il Confort  :  una costruzione deve essere facile da usare, con considerazione data all'illuminazione adeguata, al controllo di clima, al risanamento, all'acustica, alla circolazione ed agli ambienti sani.

 

Principi di Architettura Organica

Aderenza organica dell'architettura ai principii di architettura organica come disposti da Frank Lloyd Wright e Bruce Goff . 

L'Architettura Organica è un'architettura vivente.  L'essenza si trova nella creazione dello spazio interno .

 La Bellezza : una costruzione si trasforma in un lavoro di architettura quando soddisfa ed oltrepassa le condizioni di praticabilità nel regno soggettivo della bellezza.

 La Concezione :  un lavoro di architettura è un vero organismo , ispirato dal seme di un'idea , consolidato con cura e amore ed in armonia  con la fioritura piena della vita.

 La Musica : un lavoro di architettura è uno sinfonia dei materiali , composto per ispirare l'ascoltatore con i passaggi che variano dalle armonie semplici al grandeur magnifico, dal ripetere e dal riposo alle altezze esotiche che uniscono i cuori dell'umanità. 

Romantico :  un lavoro di architettura è un piacere, una gioia da guardare , usare e divenire in ogni sua parte . 

L'Integrità :   un lavoro di architettura afferma una bellezza propria in se .  È esente dalle catene degli stili passati e delle mode correnti.  I vari materiali utilizzati esprimono la bellezza inerente l'interno .  Non c'è falsità o pretesa . 

Indigeno :  un lavoro di architettura è una parte del luogo, non soltanto una struttura disposta sul luogo.

La Natura :  un'opera di architettura è  una con la natura.

Tempo :  un lavoro di architettura , mentre è un'espressione del relativo tempo nella storia , ha una qualità temporale che mantiene ed aumenta la relativa bellezza con passare degli anni. 

Il Mistero :  un lavoro di architettura ha una funzione di mistero che incuriosisce la mente umana ad esplorare  nuove bellezze inerenti all'interno dell'opera . 

L'Aumento :  un lavoro di architettura arricchisce la relativa Comunità , il luogo e le vite di coloro che la incontrano .

Richiamo-Preghiera :  un lavoro di architettura ha un appello universale ed esprime la gioia di vivere.  Il relativo godimento non è limitato ad una piccola fascia dei esteti e di ascetici .

Creazione :  un lavoro di architettura è un'espressione dei più alti valori della relativa cultura , ispirati dall'immaginazione creativa dell'architetto e dalla capacità di comprendere i sogni e le aspirazioni di coloro che la useranno .  Esso dimostra  una fede nell'umanità di superare soprattutto le forze degradanti e distruttive. 

 

 

Architettura e Anima

 "...non  posso pensare a nessun altro tempo in cui è stato più importante considerare i bisogni dell'anima umana.  Il ventesimo secolo è stato dominato da una vista del mondo che glorifica un fuoco meccanicistico e razionalistico a scapito della vita interiore .  I danni che sono stati procurati al pianeta come conseguenza di questa dissociazione dall'essenziale hanno raggiunto la crisi proporzionata...  Oltre il livello della mente razionale c'è una consapevolezza che senza le  nostre anime, siamo senza nostra alimentazione e senza alimentazione, moriremo..."  - Marianne Moore

 L'esperienza religiosa in una cattedrale gotica è più una sensibilità di stupore che di devozione al divino.  Quei maestri  costruttori  ispirati dell'Europa medioevale hanno dato la vita alle loro cattedrali meravigliose.  Rispondiamo naturalmente, non soltanto da un senso del dovere.  Essendo in presenza di bellezza che produce una varietà di risposte spontanee che variano dal silenzio riverente alle grida di gioia, il piacere, l'entusiasmo, estasi, la canzone, il ballo, amore.  Il nostro spirito è ravvivato dalla natura vivente dell'ambiente in cui ci troviamo.  Un architetto sensibile progetterà gli spazi viventi per i vari scopi a cui le nostre sensibilità più profonde risponderanno naturalmente nell'armonia e saranno toccate.  Le risposte dell'anima non sono limitate alle costruzioni o persino alle dimore religiose.  Effettivamente, la psiche risponde positivamente all'architettura vivente in aule, in uffici, in fabbriche, in depositi e in innumerevoli altri posti delle attività umane, compreso le nostre città .  Riteniamo buoni e funzionali gli spazi che sono destinati per essere spiritualmente vivi, dove gli spazi sono nell'armonia naturale e completa con le anime di coloro che incontreranno gli spazi .  Per contro, consideriamo l'effetto di ammortamento dei sistemi di griglia della maggior parte delle città e dei modelli sezionali dei lati del paese.  L'identità specifica è persa mentre  migliaia  di operai come formiche  lavorano duramente in industrie ed uffici come scatole ...  Anche negli spazi minimi , siamo estremamente sensibili alle qualità degli stimoli, non soltanto visivi ma sugli altri sensi pure.  Il calore radiante può essere confortante del riscaldamento ad aria forzata .  I colori usati per la decorazione hanno un effetto profondo sui nostri atteggiamenti ed attività.  La qualità di luce è ugualmente importante.  Qualche persona trova scomodi i pavimenti di calcestruzzo e fisicamente ha bisogno della resilienza di legno sotto il piede.  L'atmosfera di uno spazio è in gran parte dovuto al riverbero o all'assorbimento del suono.  La sensibilità del benessere può essere aumentata dai profumi e dalle fragranze.  Il toccare realmente le strutture di legno, di tessuti o di altri materiali , partecipano del nostro essere .  In più , ci adattiamo alla realtà interna degli spazi, in cui capiamo istintivamente che cosa il luogo ci suggerisce .  "sappiamo" se apparteniamo là o recediamo .  Lo spazio rende il nostro tatto buono o cattivo .  Siamo capaci di selezionamento sulle sfumature più sottili degli ambienti degli spazi.  Se qualche cosa offende i nostri sensi , lo rileviamo immediatamente, anche se non possiamo potere identificare che cosa è.  Quando tutte queste funzioni sensitive di una costruzione sono in armonia, si trasforma in in un lavoro di architettura ;  ha un anima che nutre e fa star bene lo spirito umano.  Questi luoghi si ritengono vivi e rispondiamo con piacere .  Le sensibilità stimolate da tali posti con anima sono effettivamente sane, sia fisiologicamente che psicologicamente.  L'architettura vivente sta aumentando.  Per toccare le anime della gente, deve avere un'anima in se stessa  .  Nessun posto di lavoro, o lo studio, o il culto, o il gioco, o qualunque altra attività umana dovrebbero deprimere lo spirito.  Il nostro ambiente creato deve essere in armonia con la natura e l'essenza umana ;  deve soddisfare e migliorare l'intera Comunità .  L'architettura deliziosa genera le condizioni necessarie per la gioia di vivere.  È una responsabilità tremenda di tutti i professionisti del progetto di capire completamente la psiche umana, per avere un apprezzamento acuto della bellezza di tutti i generi e per creare le opere di architettura che miglioreranno  l'ambiente e tutte le forme di vita interiore .

 

 

Architettura  Ambientale 

Aderenza ai principi di Gaia per generare i disegni che approfittano di varie circostanze naturali ai luoghi , che considerano la salute e la comodità totali degli occupanti , che usa i materiali ed i sistemi che causano un grado minimo di degradazione all'ambiente totale... 

Selezione dei materiali che rispettano i principi di Gaia :    Non sia tossico o inquinante.    Può essere prodotto, installato ed effettuato con un consumo di energia totale minimo.    Causerà una quantità minima di degradazione.    Sia biodegradabile o può essere riciclato. 

Progettazione di sistemi impianti (per il riscaldamento , raffrescamento , ventilazione, impianto idraulico ed illuminazione) :    non-inquinare, efficiente, efficace e controllato facilmente.    Uso, il più distante possibile, rinnovabile, risorse naturali - sole, vento, acqua, vegetazione. 

La salute genera gli spazi sani :    Liberi dalle tossine naturali ed artificiali.    Liberi dai campi elettromagnetici statici .   Con la temperatura ottimale, l'umidità e lo ione negativo equilibrato ... 

Il benessere aumenta il benessere degli occupanti mediante :    Generando gli spazi con l'anima che sarà nell'armonia con tutti quelli che incontrino quegli spazi .    Selezioni terapeutiche dei colori e dell'illuminazione.    Usando disposizione, orientamento e le configurazioni di spazio per aumentare flusso delle energie principali .

 

 

Formazione Architettonica

Ai futuri allievi di architettura si raccomanda di studiare bene tutto su Frank Lloyd Wright , perché così  possono  vedere e sperimentare gli insegnamenti del Maestro .   Gli atteggiamenti ed i gradi della maturità degli allievi possono essere critici alla qualità della loro formazione.  Prima di entrare nella scuola architettonica, l'allievo potrebbe studiare la possibilità di lavorare nell'industria edilizia per guadagnare l'esperienza importante, o potrebbe viaggiare e vedere le grandi opere di architettura.  Purtroppo, ora ci sono soltanto alcuni grandi architetti e la maggior parte di loro non sono sulle facoltà delle scuole.  Difettando della dinamica di una scuola grande sotto una guida grande, dovrebbe essere di importanza fondamentale  generare uno o più corsi che introdurrebbero gli allievi all'inizio alla bellezza delle idee architettoniche, le filosofie di base che poi successivamente interesseranno tutta la loro progettazione.  Gli anni dell'università degli allievi dovrebbero essere un'occasione di sperimentare con le idee.  Il momento critico per un allievo è il primo giorno di studio alla scuola architettonica, il tempo in cui la mente è aperta e ricettiva alle nuove idee, prima che insiemi di ossificazione e di ristagno entrino .  Seguire alle loro menti in primo luogo prima di chiunque altro.  Consigli agli allievi di sviluppare le loro immaginazioni creative e sensibilità.  Per il primo progetto, funziona benissimo " il progettarsi una casa di sogno.  Renda esso fantastico quanto vi piace, o una scatola se desiderate, ma a condizione che sia una buona scatola."  Nella discussione del progetto di disegno con un allievo, l'istruttore deve sempre fare attenzione a evitare di interferire con i processi creativi dell'allievo.  Mai ad un allievo dare una raccomandazione di andare alla biblioteca o ad una certa costruzione attuale per studiare come altri avevano risolto un problema simile.  L'allievo deve dirsi cosa ha da fare e  mai indicare come farlo .  Il progetto deve essere sotto tutti gli aspetti propri dell'allievo ed una volta completato, l'allievo può essere fiero di che cosa ha compiuto.  Durante le discussioni, l'istruttore potrebbe chiedere alcune domande per stimolare la comprensione delle varie funzioni del progetto.  "perchè hai fatto questo ?"  o "come siete arrivato a questo risultato?"  I processi di interrogazione all'allievo di "perchè" e "come" conduce allo sviluppo più importante - la capacità dell'allievo di esaminare criticamente il suo proprio lavoro come pure il lavoro di altri.  La sua abilità nell'autovalutazione gli dà un senso di  responsabilità e autostima .  Ogni allievo si sforzerà di eccellere nel suo lavoro, non nel senso di competitività ma per la gioia pura nel fare il lavoro bello.  Nelle conversazioni e visite  con i grandi architetti , gli allievi sviluppano un godimento nelle idee che sono espresse e un apprezzamento delle  grandi bellezze possibili nell'applicazione di quelle idee.  Nel guadagnare questo livello di comprensione della loro arte, gli allievi sono in una posizione per generare opere eccezionali di architettura.  Subito dopo aver iniziato gli studi architettonici , gli allievi devono essere informati  sulla base filosofica dell'Architettura Organica per sviluppare una migliore  comprensione,  apprezzamento e  amore  della loro arte.  I metodi innovatori di istruzione devono essere messi a punto per riguardare il terreno e per mantenere l'interesse dell'allievo ed eccitamento ad un alto passo.  Il problema di coprire una  così  grande quantità  e varietà di materiale in così breve tempo è risultato essere una benedizione ;  gli allievi non sono mai annoiati con le assegnazioni lunghe e noiose...

 

 

 

 


 

Fonte :  www.alternative-architect.com