ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

 ARTE :  musica :  Gianpiero Rabaglio , compositore musicista organista ed artista cattolico.

 

GIANPIERO  RABAGLIO

compositore, musicista, organista ed artista cattolico

 

 

 


Gianpiero Rabaglio, Maestro d'Arte cattolico di rara sensibilità e spiritualità è musicista, compositore musicale, pianista, organista classico, pittore, scultore, liutaio.  E' nato a Varallo Sesia il 12 dicembre 1935. Presidente e co-fondatore della S.R. Rubinetterie Srl, fondata nel 1964.
Inizia lo studio del pianoforte nel 1944 sotto la guida della professoressa Suor Cecilia Dabini di Varese, presso le suore di Sant’Antida in Varallo Sesia. Nel 1946 smette lo studio a causa di gravi disagi economici della sua famiglia, proseguendo comunque dopo le elementari la scuola di Avviamento Commerciale e l’Istituto Tecnico per cinque anni, nel contempo frequentando la scuola serale di disegno d’ornato, tecnologia del legno e intaglio sotto l’esperta guida del Prof. Carlo Francione Preside dell’Istituto Barolo allora attivo in città. Nel Novembre del 1951 entra a lavorare presso una rubinetteria di Valduggia come apprendista tornitore con retribuzioni esigue , ciò nonostante grazie all’aiuto di due pii sacerdoti locali riprende gli studi musicali con i maestri novaresi :
Pietro Sganzetta per l’organo, Felice Fasola (il Maestro di Guido Cantelli) per il pianoforte e per l’armonia e il contrappunto il Maestro Luigi Sante Colonna insigne compositore e docente al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Nel 1954 si diploma in organo e inizia subito l’esecuzione delle messe di Lorenzo Perosi per organo e voci miste, con le migliori corali delle diocesi di Novara nonché l’attività di organista in Valduggia. Prosegue in proprio lo studio del pianoforte e di tutte le opere di Federico Chopin. Nel 1964 fonda S.R. Rubinetterie con un socio.
Si specializza nell’esecuzione delle opere di J.B.S.Bach per organo, nonché di tutti e due i volumi del clavicembalo ben temperato e delle variazioni Goldberg eseguite all’organo con la tecnica trascendentale. Si specializza in Gregoriano e nella improvvisazione all’organo su qualunque tema dato seduta stante ed elaborato in forma fugata reale o del tono, con contrappunti, recitativi e ricercare, lettura a prima vista con interpretazione artistica su qualunque tonalità, maggiore o minore, ossia 44 toni, ( meno MI diesis e FA bemolle e SI diesis e DO bemolle enarmonici di FA e MI – e di DO e SI) di pezzi di difficoltà medio alta, pedale compreso .


Quattro tipi di armonizzazione :
--  Armonizzazione dei canti secondo i perfetti canoni della scuola napoletana di Alessandro Scarlatti e di quella tedesca di Mannheim, pedalizzazione armonica di tipo diatonico con il 16 piedi con pause ben sentite sempre.
--  Armonizzazione in stile moderno di tipo Wagneriano, ma sempre nel rispetto liturgico e risoluzioni improvvise sulle terze
--  Armonizzazione in stile Mozartiano con pedalizzazione di tipo cromatico continuo con disegno armonico a parti late e pedale Mozartiano con il 16 piedi
--  Armonizzazione in tecnica atonale , quasi dodecafonica e sempre cromatica con sfumature a cadenze d’inganno minori e dissonanze a risoluzione improvvisa, piacevoli e moderne pedalizzazione cromatica con il 16 piedi

Registrazione fonica : sempre adeguata allo stile dei brani, ma con poche variazioni delle voci.
Ripieni potenti ma morbidi.

Da poco ha iniziato la composizione di brani da chiesa in Italiano, per solo e organo.

In parallelo:
Dal 1970 ha iniziato da autodidatta lo studio della pittura ad acquarello ed a tempera, nonché di quella ad olio
Dal 1978 ha iniziato la costruzione di strumenti musicali ad arco (N°30 esemplari) di cui un violoncello ed un arpa cromatica.

In parallelo:
Dal 1991 forte della preparazione giovanile dell’Istituto Barolo ha iniziato decisamente la scultura a bassorilievo altorilievo e tutto tondo in legno al naturale e in policromia. Con esecuzione di nove statue di cui tre policrome collocate in diverse chiese locali.
Intende comporre almeno un concerto per pianoforte ed orchestra su motivi popolari di antichi canti Valsesiani liturgici e profani.
Intende continuare nelle composizioni per organo e, per solo e organo ( o pianoforte).
 

Inoltre promuove e sponsorizza personalmente concerti di musica classica strumentale e vocale.

 

Giuseppe Rabaglio è  molto affezionato ai Sacri Monti (in particolare al Sacro Monte di Varallo) e alla loro arte e spiritualità, ed è sincero il suo entusiasmo per rilanciare nella società di oggi la loro presenza e il loro messaggio.
 

 

 

 

OPERE DI GIANPIERO RABAGLIO (fino all'anno 2009)

 

ELENCO DI COMPOSIZIONI MUSICALI :  

senza N° - TRE VARIAZIONI SU  “ BIANCO NATALE “  IN FA MAGG:    

--  1°- LIED PER PIANOFORTE E MEZZO SOPRANO SUL CANTO XXXIII DELLA DIVINA COMMEDIA DI DANTE  ALIGHIERI – IN LA MAGG.     

--  2° - VERSIONE DEL LIED SOPRA SCRITTO PER ORGANO , SOLI, O CON  CORO E ORCHESTRA – IN LA MAGG.    

--  3°  VERSIONE DEL LIED SOPRA SCRITTO TRASFORMATO IN :   INNO AI SACRI MONTI U.N.E.S.C.O.  IN FA MAGG.. A 4 VOCI PER CORI.        

--  4°  MESSA IN ITALIANO PER RICORDO DI W.A. MOZART  250° NASCITA , IN ONORE DELLA B.V. ASSUNTA , DEL S. MONTE DI VARALLO SESIA ( VC – ITALIA ).

 

ELENCO DELLE SCULTURE IN LEGNO:      

--  NELLA CHIESA PARROCCHIALE DI COLMA DI VALDUGGIA  (VC)  - STATUA POLICROMA  in platano " REGINA PACIS “      

--  STATUA POLICROMA in abete rosso CON TRE SOGGETTI  PER MADRE TERESA DI CALCUTTA  “GOD PENCIL “     

--  STATUA POLICROMA DI SAN PIO DA PIETRELCINA        

--  NELL'ORATORIO DI S. MICHELE DI COLMA DI VALDUGGIA  -  STATUA POLICROMA DI S. MICHELE ARCANGELO  -       

--  NELL’ORATORIO DI S. CARLO IN VALDUGGIA  STATUA DI ANGELO CARIATIDE CHE SOSTIENE RITRATTO  AD OLIO ED ACRILICO RAFFIGURANTE LA ESATTA EFFIGE DELLA MADONNA DI RE IN VAL VIGEZZO ( NO – ITALIA  )     

   

INOLTRE, DETIENE IN CASA N° 15 STATUE DI CUI :

1) STATUA POLICROMA in abete rosso  “ ROSA MISTICA  “   

2) STATUA IN NOCE VALSESIANO DI MADONNA COL BAMBINO CON PIEDESTALLO IN NOCE RAFFIGURANTE ANGELO CARIATIDE .  

3) SEMPRE TUTTE IN NOCE VALSESIANO :  STATUA DI MADONNA WALSER, CON BASAMENTO IN MOGANO  

4) STATUA  DI MADONNA COL BAMBINO, RAFFIGURANTE LA PRESENTAZIONE AL TEMPIO (IN STILE EGIZIO)     

5) STATUA DI S.PIO DA PIETRELCINA   

6) STATUA DI VENERE CARIATIDE

7) STATUA DI TERSICORE COME VENERE MUSICANTE CON  LIRA  E BASAMENTO IN MOGANO  

8) ANGELO MUSICANTECON ARCILIUTO E BASAMENTO IN MOGANO

9) ANGELO MUSICANTE CON VIOLA DA GAMBA E BASAMENTO IN MOGANO    

10) ANGELO CARIATIDE

11) MADONNA COL BAMBINO E BASAMENTO IN NOCE

12) PICCOLO SUONATORE DI ARCILIUTO

13) PICCOLA BALLERINA CON LIRA -         

IN LEGNO DI TIGLIO, POI : 

14) MADONNA COL BAMBINO . tiglio – con basamento in MOGANO / arte povera )

15) BALLERINA CON LIRA  tiglio( altezza cm..57 )  

INOLTRE,  N° 3 ALTORILIEVI:    

--  IN PLATANO - MADONNA CON BAMBINO

--  IN ACERO – DUE ANGIOLETTI ABBRACCIATI

--  IN ACERO - ANGELO POLICROMO CHE SUONA RIBECA. 

 

ELENCO DEGLI STRUMENTI MUSICALI  TENUTI UN CASA:     

-- COPIA ESATTA VIOLINO STRADIVARI , SITO NEL MUNICIPIO DI CREMONA, 

-- COPIA DEL VIOLINO DI GUARNERI DEL GESU’ ,IN GENOVA,  

-- ARPA CELTICA CROMATICA DI ANTICA ORIGINE VALSESIANA, CON BASAMENTO IN MOGANO 

--  UN  VIOLONCELLO VALSESIANO

--  LA  RIPRODUZIONE UNICA AL MONDO DEL PRIMO VIOLINO

–  VIOLA  DI GAUDENZIO FERRARI ,  RIPRESO DALL’AFFRESCO DELLA BASILICA DELLA MADONNA DEI MIRACOLI DI SARONNO ( VA – ITALIA ) 

--  RIBECA MEDIOEVALE A 5 CORDE  

--  N°2 VIOLE 

--  N° 7VIOLINI.

 

ELENCO DEI QUADRI IN PITTURA : 

N° 8 QUADRI CON CORNICE IN MOGANO SCULTURATI IN VARI STILI  

N°  5O QUADRI ,TRA : PAESAGGI VALSESIANI, S. MONTE DI VARALLO SESIA,   NATURE MORTE ,   SOGGETTI RELIGIOSI ,RITRATTI VARI  ED ALTRO.

 

UNA SERIE DI DIME E DI DISEGNI TECNICI E PREPARATORI DI STATUE , STRUMENTI MUSICALI  E QUADRI  ( e più di 300 quadri sparsi per il mondo ) .

 

 

 

 


 

Fonte : Si ringrazia l'Artista Gianpiero Rabaglio per aver gentilmente fornito la documentazione necessaria per la stesura dell'articolo.  Per contattare l'Artista rivolgersi al seguente recapito: gianpiero.rabaglio@alice.it  .