ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

 ARTE :  pittura : lucio ranucci

 

   LUCIO  RANUCCI , pittura dell'immutabilità dell'esistenza

 

            

 

Lucio Ranucci nasce nel 1925 a Perledo (Como). A soli 22 anni si trasferisce in America Latina, dove si forma culturalmente e artisticamente. Nel paese in cui prenderà la nazionalità, il Costarica, Ranucci s'interessa di teatro, televisione e giornalismo. Attento ai drammi e alle tragedie dell'America Latina, partecipa attivamente alle vicende politiche centroamericane, tanto da finire in carcere a Managua, dopo l'uccisione del primo Somoza nel 1955 e a trascorrere due mesi nella stessa cella con Pedro Joaquín Chamorro e altri dodici oppositori. L'anima da fervido combattente non gli fa tuttavia dimenticare la sua vocazione artistica. Dal 1949, anno della sua prima personale a Lima, in Perù, è protagonista quasi ogni anno di mostre che hanno luogo in Ecuador, in Colombia, nel Nicaragua, negli Stati Uniti, in Svizzera, in Germania e in Italia. In 50 anni di pittura espone in 100 personali, in oltre 15 paesi. Attualmente vive e lavora in Francia.

 

 

La realtà nutre i dipinti di Ranucci. La partecipazione a degli eventi tanto drammatici, la conoscenza della povertà, della sopraffazione, dell'usurpazione delle coscienze, tutto questo vive in ognuna delle sue opere. Le ultime tele non si discostano dalle tematiche precedenti: alla base della sua ispirazione, infatti, c'è la denuncia. Il cubo-espressionismo, che caratterizza le opere di Ranucci, si accompagna ad una ieraticità dell'immagine. Le figure sono solenni, sempre frontali, statiche. L'immutabilità descrive l'immutabile. L'esistenza continua a ripetersi, inesorabile. La vita di ogni personaggio viene fissata, insieme ai suoi pensieri, ai suoi interrogativi e a quelle stesse domande di giustizia che caratterizzavano la sua prima attività artistica.

 

 

 

 


 

Fonte  :  

Tribe | Piccola Società Cooperativa ar.l. Rif. Vanessa Viscogliosi
Tel. 339.5626111 - Fax 178.6019215
e-mail: vanessa@tribearl.it; via Plebiscito, 723 - 95124 Catania
sito web:  www.tribearl.it  ; e-mail: info@tribearl.it