ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

 ARTE :  poesia :  " CREATURE " , Raccolta di Poesie d'ispirazione cristiana di Antonia Chimenti

 

 

 

" CREATURE "

Raccolta di Poesie d'ispirazione cristiana di Antonia Chimenti

 

 

 

 

" La  consapevolezza della nostra dignità di  creature si accompagna alla certezza di non poter nulla senza l'aiuto del Creatore, cui ci rivolgiamo con umiltà, in atto di adorazione e di lode, senza dimenticare i fratelli."

L'autrice Antonia Chimenti.

 

 

 

 

 


 

 

Antonia Chimenti

 

"  CREATURE  "

 

 



 

 

 

 

 

Luce radiosa

sul mondo

effondi.

Grande Mistero!

Tanta bellezza

per noi,

ciechi, talvolta,

indifferenti,

assenti.

Grazie dei giorni,

Tuo dono sublime,

o Padre.

 

 


 

Come trovarti?

Semplice cosa:

nel pentimento sincero,

nel servizio

d'amore,

di pace,

nel cuore

puro,

mondo da colpe.

 

 

 

 

Grande sfida

oggi

il recupero

d'un essere umano,

ridotto in frammenti;

grande sfida,

oggi

essere uomini!

 

 

 

 

Ricomporre

frammenti dispersi

ricomporre

un'immagine persa

ricomporre

la nobile immagine

di creatura divina.

 

 

 

 

Dio di verità

senza Te

i frammenti

dispersi

di larve tristi

si agitano

in penosi sussulti

per vane illusioni.

Nel Tuo nome,

per la gloria Tua,

la creatura

trova la forza

d'accettare il vero.

 

 

 

 

Apparenze ondeggiano

davanti a noi,

futili miraggi

d'inquieti tempi,

dove la merce

diventa soggetto

e la persona

esca prescelta.

 

 

 

 

Non è difficile

con il Tuo aiuto

accettare

d'esser creatura

semplice, pura,

senza illusioni,

vani miraggi,

attenta al presente

fecondo di opere

per il Tuo regno.

 

 

 

 

Attenta presenza

nel mondo

senza proclami.

Operai nella vigna

per un vino nuovo

che salva

ci vogliono.

 

 

 

 

Guardare l'alba,

guardare ancora

il giorno che nasce

e tacitare

vani sussulti

di nervi malati,

Creatore del Tutto,

Medico grande,

soccorrici,

salvaci,

curaci.

La vita nostra

affidiamo a Te!

 

 

 

 

Non basta mai

cantare a Te,

Eterno Padre,

la gioia d'esser vivi

per testimoniare

la Tua grazia.

 

 

 

 

Senza di Te,

solo attesa

del nulla.

Senza di Te

solo sensi

in subbuglio.

Con Te

salda certezza

di nobili intenti,

costante opera

nel servizio ai fratelli.

Indomito sì

alla Tua chiamata.

 

 

 

 

Vi amo amici,

vi amo nemici.

Se sapeste

quale dono

la vita

quale dono

la Fede

quale grazia

la forza

di continuare così

fino alla fine,

dove visibile

il Mistero sarà.

 

 

 

 

È venuto per tutti

sulla terra

e molti ha salvato

e salva.

Basta il dolore

puro del pentimento.

Basta esser buoni

come fu Lui.

 

 

 

 

Miei cari,

eccovi,

qui presenti,

nel cuore,

tutti.

Vedo le paure,

le ansie vostre,

vedo i miei limiti,

ma vi amo.

 

 

 

 

Se piangi

il Regno si apre

per te.

Se vedi oltre le apparenze

puoi entrare,

senza vanità

libero da orgoglio.

Puoi entrare,

ci sei già,

basta un si.

Accetta la croce,

il dolore sublime

dell'Uomo-Dio.

Ti attende

e ti salva se vuoi.

 

 

 

 

Disfare il già fatto,

rifare e aggiustare.

Solo parole,

percorsi mentali.

Che aggiungono ora

allo sfascio globale?

La verità é vita

non solo parole.

 

 

 

 

Dare tempo

e cuore

questo si chiede

e ascolto

e attenzione.

E' poco,

ma tanto.

 

 

 

 

Piccole cose

per vivere:

un cielo sereno,

un caldo sorriso,

buone parole,

e poi non chiedere.

Dare, dare, dare.

 

 

 

 

 

Antonia Chimenti, Toronto, 23 giugno 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Note biografiche

a cura di Antonia Chimenti 

 

 

Antonia Chimenti è nata a Crispiano (Taranto), ha sempre vissuto a Reggio Emilia e provincia fino al 1998, data dell'emigrazione in Canada con la sua famiglia. Ha conseguito la Laurea in Lingua e Letteratura francese presso l'Università di Parma. Ha insegnato Lingua, Civilta', Commercio, Letteratura francese  presso le scuole secondarie pubbliche e private della provincia di Reggio Emilia e contemporaneamente ha svolto attività di studio e ricerca sulla cultura italiana e francese del Rinascimento.
Dal 1994 si e' occupata di approfondimenti su vite di personaggi femminili esemplari ( Veronica Gambara, Isabella Morra, Renata di Francia ). Ha pubblicato le sue ricerche e nel 1998 ha partecipato al Convegno sulle Donne delle minoranze ebraiche e protestanti, indetto dal Centro di Studi Femminili dell'Università di Reading ( Londra), con una relazione su Renata di Francia, duchessa di Ferrara.
In Canada ha svolto attività culturale volontaria in collaborazione col marito, presso scuole, associazioni culturali, e alla Golden Academy. Ha pure collaborato al Forum dei lettori presso il giornale francofono L'Express.
Ha insegnato presso varie scuole pubbliche francofone e presso scuole private anglofone. Attualmente svolge attività d'insegnamento in corsi per adulti, prosegue la sua attività di scrittrice (saggistica, racconti e poesie) e svolge attività di volontariato presso una casa di riposo, dove accompagna i degenti non autonomi ad assistere alla S. Messa nella Cappella della Madonna della Salute della residenza.

 

Antonia Chimenti e' autrice delle seguenti opere:

 

 


 

Fonte :  si ringrazia l'Autrice Prof.sa Antonia Chimenti che ha gentilmente inviato la documentazione alla Redazione di ARTCUREL .

Antonia Chimenti :  e-mail: a.chimenti@email.it  .