ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

 CULTURA : bioetica : L'embrione è a immagine e somiglianza di Dio , di Mario Zanchini

 

L'EMBRIONE E' A IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI DIO

di Mario Zanchini

 

              embrione umano di 5 giorni   

 

Non è poi così difficile spiegare perché l'embrione umano è a immagine e somiglianza di Dio. E' così semplice! Noi tutti  siamo ad immagine e somiglianza di Cristo in quanto Egli è Uomo come noi. E' chiaro? E per questo noi tutti siamo ad  immagine e somiglianza di Dio in quanto Egli è anche Dio: è l'Uomo-Dio.
Nel giorno dell' annunciazione la Vergine Maria concepì per opera dello Spirito santo, e poi diede alla luce il suo figlio  primogenito: Gesù Cristo. L' Uomo-Dio, nel Suo concepimento fu formato da un ovulo della Vergine Maria, fecondato per  opera dello Spirito Santo: un ovulo fecondato, cioè uno zigote.  Ed ogni ovulo umano fecondato è ad immagine e  somiglianza dell'ovulo-Dio.
Nel grembo della vergine Maria, da quella prima cellula-uovo, si è sviluppato un embrione. E di nuovo possiamo dire che ogni embrione umano è ad immagine e somiglianza dell'embrione-Dio.  Da quell' embrione si è formato un feto, e poi un bambino che poi è nato: anche ora possiamo dire che ogni feto umano è  ad immagine e somiglianza del feto-Dio di Cristo, l'uomo-Dio.
Il Cristo è morto in croce ed è stato sepolto, ma è risuscitato il terzo giorno. Era veramente Dio, in quanto nessun uomo da  sé è capace di risuscitare dai morti. Ed ogni uomo è chiamato a questa risurrezione in quanto ogni uomo è ad immagine e  somiglianza di Dio, in Cristo l'uomo-Dio.
Dio ha creato l' uomo a Sua immagine e somiglianza, e la Vergine Maria ha dato compimento al progetto di Dio, donando a  Dio stesso la carne umana. Dio si è fatto uomo, in Cristo l'uomo-Dio. E' Maria che ha dato a tutti noi concretamente la  somiglianza con Dio, perché ha dato a Dio il corpo umano, come il nostro.
Maria è quindi la genitrice di tutta l'umanità  perché ogni essere umano ha preso, per Suo merito l'immagine e la somiglianza con Dio, in quanto è lei la Madre di Dio. Il  progetto di Dio fin dalla Creazione dell'uomo aveva previsto la incarnazione del Verbo da Maria Vergine.

LACRIME DI SANGUE.
Essa è dunque nostra Madre, la Madre di tutta l'umanità. Ogni embrione umano è un figlio Suo. Come può questa  dolcissima Madre non versare lacrime di sangue, vedendo i suoi figli uccisi fin dal concepimento, con la fecondazione  artificiale, per mano degli scienziati, e fin dal grembo materno con l' aborto per mano dei medici-carnefici. Di fronte allo  scempio che l'uomo fa dei Suoi figli, quella Madre che li vuole e li ama, non può fare diversamente che piangere, inorridire,  versare lacrime di sangue.
Molti uomini continuano ad uccidere, perché non sanno quello che fanno, e molti scienziati manipolano embrioni, perché non sanno quello che  fanno!

 

 

 


 

Fonte :  www.filosofiacasta.it

Fonte foto : www.bag.admin.ch