ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

  (Art , Culture and Religion)

    www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---  prima pagina                                                                    

 CULTURA :  semiologia : La Semantica Generale di Alfred Korzybski

 

LA SEMANTICA GENERALE  di Alfred Korzybski

            Home

 

La Semantica Generale


 

 

 Contesto 

 

Negli anni trenta, durante la grande depressione economica americana ed alla vigilia della 2a guerra mondiale, le condizioni scientifiche (matematica non-euclidiana, relatività di Einstein in fisica, etc.) erano tali che il sistema aristotelico mostrava chiaramente i suoi limiti. Osservando i mali di quest'epoca (tra 1920 e 1933), Korzybski ha potuto formolare gli obiettivi di un sistema non-aristotelico.

 

 

 Principi 

 

Korzybski ha cominciato col rendersi conto che l'uomo si distingueva nettamente dagli animali per ciò che lui ha chiamato sua facoltà di "time-binding". Durante gli anni, tra 1924 e 1933, ha ricercato i processi che potevano esser alla base di questa facoltà unica. In 1933, ne aveva scoperto i mecanismi principali e li aveva formolati in Science & Sanity.

All'origine del sistema, c'è la realizzazione del principio di non-identità, 'riassunto' nella sua famosa formula: "Qualsiasi cosa si possa dire che una cosa è, non lo è !".
Nello stesso tempo, rifiuta il principio di non-contradizione di Aristotele ("Niente, allo stesso tempo, può essere e non essere") e del terzo escluso ("Tutto deve od essere oppure non essere") ed introduce quello di non-totalità ("tuttezza", inglese : "allness").
Allo stesso modo, egli stabilisce l'esistenza di una caratteristica dei nostri linguaggi che batezza auto-reflessività, fonte potenziale di paradossi verbali e di incomprensioni, e mostra come evitarne le trappole per mezzo di qualche semplice strumento.
Gli sviluppi recenti (1930) delle science fisiche e biologiche gli hanno ispirato infine la formulazione del principio di non-elementalismo.

 

 

 Definizioni 

 

Il vocabolario della semantica generale ha una grande importanza nella padronanza del sistema. Non per far parte di un' 'elite', ma perchè è sotteso nei principi di base. In effeti, come parlare degli effeti psico-somatici, per l'esempio, se continuiamo a separare nel nostro linguaggio 'corpo' e 'spirito' ? Come parlare della relatività se separiamo verbalmente 'spazio', 'tempo', 'materia' ?
Il principio di non-separabilità esige il rifiuto di questi antichi termini: Korzyski ne crea di nuovi. Così, una
reazione semantica designa una reazione globale agli stimoli di un organismo, compreso la parte legata alle significazioni che quest'organismo attribuisce alle parole. Nello stesso modo, la valutazione sostituisce alle vecchie parole 'sentimenti', 'emozioni', 'pensati', etc.
Il principio di non-identità e l'auto-reflessività permette di stabilire la multiordinalità dei termini, l'esistenza di termini non-definiti e dei livelli di astrazione, permettando notoriamente la discriminazione fra i livelli silenziosi, osservazioni ed inferenze, e di risolvere numeri paradossi verbali senza ricorrere a dei procedimenti così ristrettivi come la "teoria dei tipi" di Whitehead e Russell.
Certi ustensili, di origine matematica, furono infine usati da Korzybski per favorire l'eliminazione della "totalità" (allness). In questo scopo, introduse nel lingaggio della semantica generale i termini intensionale ed estensionale.

 

 

 Ustensili e tecniche della Semantica Generale 

 

Per integrarne i principi e raggiungere la capacità battezzata da lui coscienza d'astrarre, Korzybski ha messo a punto un certo numero di ustensili e di tecniche.
La pratica del Differenziale Strutturale permette di ristabilire l'ordine naturale di valutazione.
L'uso di procedimenti estensionnali favorisce l'eliminazione della "totalità" e quella detta reazione ritardata permette di evitare gli shock 'emozionali' legati ad una falsa valutazione.
Un test vi permetterà di provare la vostra padronanza della disriminazione osservazioni/inferenze.


 

 Insegnamento e pratica della Semantica Generale 

 

Negli Stati Uniti, la semantica generale ha sessant'anni di esistenza e viene insegnata in alcune scuole ed università. L'Istituto di Semantica Generale (IGS) organizza ogni anno seminari di week-end, di sette giorni, ed, in oltre, seminari avanzati di cinque giorni, per coloro che desiderano ottenere un certificato di professore di semantica generale. Una conferenza annuale (AKML), animata da una 'celebrita', è organizzata alla fine del anno.

L'International Society of General Semantics (ISGS) pubblica, per i suoi membri, una brochure trimestriale chiamata 'ETC...', raccogliando dei testi legati direttamente o no alla semantica generale ed alle sue applicazioni nelle attività professionale o dello sviluppo personale.

La padronanza della semantica generale richediendo una pratica di molti anni, l'esistenza di una associazione dedicata a questo scopo è indispensabile. Quindi, non esitate a raggiungerci.

 

 

 

 

Biografia di Alfred Korzybski

Alfred Habdank Skarbek KORZYBSKI
(3/7/1879 - 1/3/1950)
  • 1879 - Nato a Varsovia (Polonia). Laurea di chimica al Istituto politecnico di Varsovia ; poì va a studiare in Germania ed in Italia, particolarmente a Roma.
  • 1914 - Si arruola volontarmente nel 2° esercito russo durante la 1a guerra mondiale, lavora presso lo stato maggiore degli informazioni.
  • 1915 - Mandato in Canada e negli Stati Uniti Americani come esperto d'artiglieria del esercito russo.
    Diviene ufficiale da reclutamento per l'esercito franco-polacco negli Stati Uniti.
    Dà conferenze per il conto del governo americano. Etc.
     
  • 1921 - Manhood of Humanity: The Science and Art of Human Engineering viene pubblicato da E. P. Dutton, New York (S.U.).
  • 1924 - Time-Binding: The General Theory pubblicato.
  • 1926 - Time-Binding: The General Theory, il secondo articolo è pubblicato.
  • 1933 - Science and Sanity: An Introduction to Non-Aristotelian Systems and General Semantics pubblicato dal International Non-Aristotelian Library Publishing Company, New York (S.U.).
  • 1938 - Organizza e deviene direttore del Istituto di Semantica Generale. [oggi stabilito in Englewood, New-Jersey (S.U.)]
  • 1950 - Muore a Sharon, Connecticut (S.U.).
  •  

     

     


     

    Fonte : http://esgs.free.fr/it/gshome.htm  ;  www.generalsemantics.org