ARTCUREL : Arte, Cultura e Religione


  (Art, Culture and Religion - 艺术, 文化和宗教 )

   www.artcurel.it ---  info@artcurel.it / artcurel@libero.it   ---   index    

 ARTCUREL: Art, Culture and Religion , is a catholic christian webzine on the universal artistic and cultural expression .


 

 

 

 

 


                                                 

                                           


ACCARCU - Apostolato Cristiano Cattolico Artistico Culturale

ACCARCU - Christian Catholic Apostolate Artistic and Cultural.  ACCARCU - 基督教天主教使徒艺术文化.


ACCARCU promuove il dialogo tra Arte, Cultura e Religione Cristiana Cattolica in una prospettiva ecumenica, è una iniziativa di apostolato che opera dal 2003 con la creazione di una Webrivista ARTCUREL, Pubblicazioni, Mostre, Convegni, ecc..


ACCARCU vuole diffondere la verità di Gesù Cristo, promuovere la cultura della vita e la civiltà dell'amore per un mondo di pace, rendere partecipe  delle ricerche artistiche e dei percorsi culturali e spirituali di tutti i tempi e luoghi, porsi come luogo di interscambio  di tutte le particolari etno-culture, chiarire alcuni momenti essenziali della vita e della coscienza dell'uomo di oggi e di sempre. ACCARCU promuove  il dialogo proficuo e positivo tra arte, cultura e religione cristiana cattolica in una prospettiva ecumenica, un incontro  tra poesia , razionalità e spiritualità nella Luce di Amore della Santissima Trinità.

 

ACCARCU wants to diffuse the truth of Jesus Christ, to promote the culture of the life and the civilization of the love for a world of peace, to render taking part of the artistic searches and the cultural and spiritual ways of all the times and places, to be place of inter-exchange of all the particular etno-cultures, to clear some essential moments of the life and the conscience of the man today and always. ACCARCU promotes the profitable and positive dialogue between art, culture and catholic Christian religion in one perspective ecumenical, an encounter between  poetry, rationality and spirituality in the Light of Love of the Most Holy Trinity.

 

 Croce Trinitaria  Benedetta sia la Santissima Trinità !!!  

The Most Holy Trinity is blessed !!! 

圣三是应当称颂的!

 


La Missione di  ACCARCU  è di indirizzare attraverso l'arte e la cultura gli uomini a Dio

The ACCARCU's Mission is of to address by the art and culture the men to God .

该ACCARCU的使命是要解决由文化艺术和对上帝的人.



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 INDICE GENERALE :

 


 

ARTCUREL/Argomenti : Arte , Cultura , Religione

ARTE :  Teoria dell'arte , Storia dell'arteIconologia , Poesia , Letteratura , Pittura , Scultura , Architettura , Musica , Teatro, Cinema e TV , Ceramica , Arte di Strada e Circo , Altre Arti , Conservazione e Restauro , Istituzioni e Associazioni Artisti Cristiani , Gesù  Poeta dello Spirito

CULTURA :  Filosofia, etica e politica , Scienza e tecnologia , Antropologia, Etnologia , Ecologia e sviluppoStoria, temporalità ed escatologia , Semiologia Simbologia e Comunicazione , Bioetica , Gesù Maestro di Sapienza .

RELIGIONE : Cristianesimo , La Bibbia , Sapienza cristiana , Mistica , Teologia simbolica , Liturgia e spazio sacro , Opere sacre , Vita cristiana , Famiglia Cristiana , Insegnamento Religione ed Esercizi Spirituali , Gesù Figlio di Dio


ARTCUREL/Itinerari : ContinentiEcumenismo Oriente e OccidenteCristianesimo e Cina , Ucraina CristianaMissione e Solidarietà , Nuova Evangelizzazione , Personaggi , Progetti Culturali, Mostre e ConvegniRUBRICHE AUTORI  , Preghiere degli Artisti , Citazioni , ARTISTI / ARTISTS ,  Novità  .


ARTCUREL/Tematiche :  ARTCURELGiovani , ARTCURELBambini , ARTCURELAnziani , ARTCUREL Tematiche in evidenza  .


ARTCUREL/Fondamenti : Indice , SANTISSIMA TRINITA' , Gesù Cristo , Maria Madre di Dio e della Chiesa , Vangeli e Atti , Catechismo della Chiesa Cattolica , Documenti del Concilio Vaticano II , Terra SantaI più poveri dei poveriDiario Spirituale di Anonimo napoletano .


ARTCUREL/Bibliografia (Arte, Cultura e Religione) :  ARTCUREL Bibliografia , Editoria e Recensioni Libri , E-Book ARTCUREL


ARTCUREL/Links (Arte, Cultura e Religione) :  ARTCUREL Links


ACCARCU  :  Apostolato Cristiano Cattolico Artistico Culturale 


ARTCUREL/Redazione :  Chi siamoContattiLettere alla RedazioneEditorialiConsacrazione SS.TrinitàMappa del Sito


Sostieni ARTCUREL :  Sostieni ARTCUREL    partecipa anche Tu !

 


 


Gruppo FACEBOOK 

" ARTCUREL : Arte, Cultura e Religione " :   www.facebook.com/group.php?gid=19996389963&ref=ts 




 

Motore di Ricerca Interno ad ARTCUREL o ricerca sul Web a cura di GOOGLE

Google


WWW      ARTCUREL


Gesù Cristo disse: "...Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli   uni gli altri ; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri...".  (dal Vangelo di Giovanni , 13 - 34/35 )

Jesus Christ said : "...A new command I give you: Love one another. As I have loved you, so you must love one another. By this all men will know that you are my disciples, if you love one another..." ( Gospel of  John , 13 - 34/35 )



CRISTO MAESTRO DI UMANITA' : i volti di Gesù nell'arte



 

 



  ARTCUREL Argomenti : 65x58    65x58


Ultimi inserimenti in ARTCUREL Argomenti :          


 


 

 



 NOVITA'/News : segnalazione di notizie e attualità  di Arte , Cultura e Religione.

 

               www.news.va/it 

 

 

 

SANTA MESSA CON I CARDINALI

OMELIA DEL SANTO PADRE FRANCESCO

Cappella Sistina
Giovedì, 14 marzo 2013

 

In queste tre Letture vedo che c’è qualcosa di comune: è il movimento. Nella Prima Lettura il movimento nel cammino; nella Seconda Lettura, il movimento nell’edificazione della Chiesa; nella terza, nel Vangelo, il movimento nella confessione. Camminare, edificare, confessare.

Camminare. «Casa di Giacobbe, venite, camminiamo nella luce del Signore» (Is 2,5). Questa è la prima cosa che Dio ha detto ad Abramo: Cammina nella mia presenza e sii irreprensibile. Camminare: la nostra vita è un cammino e quando ci fermiamo, la cosa non va. Camminare sempre, in presenza del Signore, alla luce del Signore, cercando di vivere con quella irreprensibilità che Dio chiedeva ad Abramo, nella sua promessa.

Edificare. Edificare la Chiesa. Si parla di pietre: le pietre hanno consistenza; ma pietre vive, pietre unte dallo Spirito Santo. Edificare la Chiesa, la Sposa di Cristo, su quella pietra angolare che è lo stesso Signore. Ecco un altro movimento della nostra vita: edificare.

Terzo, confessare. Noi possiamo camminare quanto vogliamo, noi possiamo edificare tante cose, ma se non confessiamo Gesù Cristo, la cosa non va. Diventeremo una ONG assistenziale, ma non la Chiesa, Sposa del Signore. Quando non si cammina, ci si ferma. Quando non si edifica sulle pietre cosa succede? Succede quello che succede ai bambini sulla spiaggia quando fanno dei palazzi di sabbia, tutto viene giù, è senza consistenza. Quando non si confessa Gesù Cristo, mi sovviene la frase di Léon Bloy: “Chi non prega il Signore, prega il diavolo”. Quando non si confessa Gesù Cristo, si confessa la mondanità del diavolo, la mondanità del demonio.

Camminare, edificare-costruire, confessare. Ma la cosa non è così facile, perché nel camminare, nel costruire, nel confessare, a volte ci sono scosse, ci sono movimenti che non sono proprio movimenti del cammino: sono movimenti che ci tirano indietro.

Questo Vangelo prosegue con una situazione speciale. Lo stesso Pietro che ha confessato Gesù Cristo, gli dice: Tu sei Cristo, il Figlio del Dio vivo. Io ti seguo, ma non parliamo di Croce. Questo non c’entra. Ti seguo con altre possibilità, senza la Croce. Quando camminiamo senza la Croce, quando edifichiamo senza la Croce e quando confessiamo un Cristo senza Croce, non siamo discepoli del Signore: siamo mondani, siamo Vescovi, Preti, Cardinali, Papi, ma non discepoli del Signore.

Io vorrei che tutti, dopo questi giorni di grazia, abbiamo il coraggio, proprio il coraggio, di camminare in presenza del Signore, con la Croce del Signore; di edificare la Chiesa sul Sangue del Signore, che è versato sulla Croce; e di confessare l’unica gloria: Cristo Crocifisso. E così la Chiesa andrà avanti.

Io auguro a tutti noi che lo Spirito Santo, per la preghiera della Madonna, nostra Madre, ci conceda questa grazia: camminare, edificare, confessare Gesù Cristo Crocifisso. Così sia.  


 

 

   ARTCUREL Itinerari :          


Ultimi inserimenti in ARTCUREL Itinerari :         



 


 

 


 

ARTCUREL : RUBRICHE AUTORI  150x89  

 

 DONA NOBIS PACEM


 

 


 

 

  

Maria SS. del Carmine Maggiore, detta "La Bruna".

 

O Vergine del Carmelo, Madonna Bruna,"Mamma del Carmine",

riempi della tua presenza il cammino della nostra vita,

irradia nel mondo mitezza, pace e armonia.

 

 

ALLA VERGINE DEL CARMELO, DI GIOVANNI PAOLO ll

Santa Madre della Speranza, Vergine del Carmine, distendi come mantello di protezione, sulle città e sui paesi, sugli uomini e le donne, sui giovani e i bambini, sugli anziani e gli ammalati, sugli orfani e gli afflitti, sui figli fedeli e le pecore smarrite. Stella del mare e Faro di luce, conforto sicuro per il popolo pellegrino, guida i suoi passi nel suo peregrinare terreno, affinché percorra sempre sentieri di pace e di concordia, cammini di Vangelo, di progresso, di giustizia e di libertà. Riconcilia i fratelli in un abbraccio fraterno; che spariscano gli odi e i rancori, che si superino le divisioni e le barriere, che si appianino i conflitti e si rimarginino le ferite. Fa' che Cristo sia la nostra Pace, che il suo perdono rinnovi i cuori, che la sua Parola sia speranza e fermento nella società. Amen.

 

 

  

 

 Per una richiesta di preghiere a cura della Famiglia Carmelitana cliccare sulle mani in preghiera.


 



 

 

 

 


 








 

 


 

 

ARTISTI / ARTISTS 

Indice mondiale Artisti presenti su ARTCUREL

World index present Artists on ARTCUREL

AFRICA , AMERICA , ASIA , OCEANIA , EUROPA , ITALIA , Index  

 

 

 


 

 



 

 

 

 

Le chiavi consegnate da Gesù a san Pietro, nel XV secolo sono diventate l’insegna ufficiale della Santa Sede. Lo stemma è formato da due chiavi decusse (cioè incrociate) sotto il Gonfalone, l’ombrello papale, chiuso. Quella d’oro allude al potere sul regno dei cieli, quella d’argento indica l’autorità spirituale del papato in terra; gli ingegni (si chiamano così i dentelli che si inseriscono nella serratura) sono in alto verso il cielo e le impugnature in basso, ovvero nelle mani del Vicario di Cristo. Il cordone rosso con le nappe che unisce le impugnature delle chiavi allude al legame dei due poteri.

 

"...le belle arti, per loro natura, hanno relazione con l'infinita bellezza divina che deve essere in qualche modo espressa dalle opere dell'uomo, e sono tanto più orientate a Dio e all'incremento della sua lode e della sua gloria, in quanto nessun altro fine è stato loro assegnato se non quello di contribuire il più efficacemente possibile, con le loro opere, a indirizzare religiosamente le menti degli uomini a Dio." (SACROSANCTUM CONCILIUM, art. 122, Costituzione del Concilio Vaticano II sulla Sacra Liturgia)

 

"...La Chiesa ha bisogno, si sa, di Santi, ma ha bisogno anche di Artisti, di bravi e buoni Artisti: gli uni e gli altri, Santi ed Artisti, sono testimoni dello Spirito vivente di Cristo. A voi la consegna, a voi l’augurio di dare alla Chiesa nuovi Artisti, che ne illustrino e ne promuovano la santità..." Papa Paolo VI (Discorso alle Commissioni liturgiche diocesane d'Italia del 4/1/1967).

 

" ...L'arte per l'arte, la quale non rimanda che al suo autore, senza stabilire un rapporto con il mondo divino, non trova posto nella concezione cristiana dell'icona. Quale che sia lo stile che adotta, ogni tipo di arte sacra deve esprimere la fede e la speranza della Chiesa. La tradizione dell'icona mostra che l'artista deve avere coscienza di compiere una missione al servizio della Chiesa.  L'autentica Arte Cristiana è quella che, mediante la percezione sensibile, consente di intuire che il Signore è presente nella sua Chiesa, che gli avvenimenti della storia della salvezza danno senso e orientamento alla nostra vita, e che la gloria la quale ci è promessa, trasforma già la nostra esistenza. L'arte sacra deve tendere ad offrirci una sintesi visuale di tutte le dimensioni della nostra fede. L'Arte della Chiesa deve mirare a parlare il linguaggio dell'incarnazione ed esprimere con gli elementi della materia colui che «si è degnato di abitare nella materia e operare la nostra salvezza attraverso la materia», secondo la bella formula di san Giovanni Damasceno..." Papa Giovanni Paolo II (L.A. Duodecimum Saeculum )

"...Il nostro odierno incontro, in cui ho la gioia e la curiosità di ammirare le vostre opere, vuole essere una nuova tappa di quel percorso di amicizia e di dialogo che abbiamo intrapreso il 21 novembre del 2009, nella Cappella Sistina, un evento che porto ancora impresso nell’animo. La Chiesa e gli artisti tornano ad incontrarsi, a parlarsi, a sostenere la necessità di un colloquio che vuole e deve diventare sempre più intenso e articolato, anche per offrire alla cultura, anzi alle culture del nostro tempo un esempio eloquente di dialogo fecondo ed efficace, orientato a rendere questo nostro mondo più umano e più bello.. Voi oggi mi presentate il frutto della vostra creatività, della vostra riflessione, del vostro talento, espressioni dei vari ambiti artistici che qui rappresentate: pittura, scultura, architettura, oreficeria, fotografia, cinema, musica, letteratura e poesia. Prima di ammirarle insieme a voi, permettetemi di fermarmi solo un momento sul suggestivo titolo di questa Esposizione: "Lo splendore della verità, la bellezza della carità". Proprio nell’Omelia della Messa pro eligendo pontifice, commentando la bella espressione di San Paolo della Lettera agli Efesini "veritatem facientes in caritate" (4,15), definivo il "fare la verità nella carità" come una formula fondamentale dell’esistenza cristiana. E aggiungevo: "In Cristo, coincidono verità e carità. Nella misura in cui ci avviciniamo a Cristo, anche nella nostra vita, verità e carità si fondono. La carità senza verità sarebbe cieca; la verità senza carità sarebbe come «un cembalo che tintinna» (1Cor 13,1)". E’ proprio dall’unione, vorrei dire dalla sinfonia, dalla perfetta armonia di verità e carità, che emana l’autentica bellezza, capace di suscitare ammirazione, meraviglia e gioia vera nel cuore degli uomini. Il mondo in cui viviamo ha bisogno che la verità risplenda e non sia offuscata dalla menzogna o dalla banalità; ha bisogno che la carità infiammi e non sia sopraffatta dall’orgoglio e dall’egoismo. Abbiamo bisogno che la bellezza della verità e della carità colpisca l’intimo del nostro cuore e lo renda più umano. Cari amici, vorrei rinnovare a voi e a tutti gli artisti un amichevole e appassionato appello: non scindete mai la creatività artistica dalla verità e dalla carità, non cercate mai la bellezza lontano dalla verità e dalla carità, ma con la ricchezza della vostra genialità, del vostro slancio creativo, siate sempre, con coraggio, cercatori della verità e testimoni della carità; fate risplendere la verità nelle vostre opere e fate in modo che la loro bellezza susciti nello sguardo e nel cuore di chi le ammira il desiderio e il bisogno di rendere bella e vera l’esistenza, ogni esistenza, arricchendola di quel tesoro che non viene mai meno, che fa della vita un capolavoro e di ogni uomo uno straordinario artista: la carità, l’amore. Lo Spirito Santo, artefice di ogni bellezza che è nel mondo, vi illumini sempre e vi guidi verso la Bellezza ultima e definitiva, quella che scalda la nostra mente e il nostro cuore e che attendiamo di poter contemplare un giorno in tutto il suo splendore. Ancora una volta, grazie per la vostra amicizia, per la vostra presenza e perché portate nel mondo un raggio di questa Bellezza, che è Dio. Di vero cuore imparto a tutti voi, ai vostri cari e all’intero mondo dell’arte la mia Benedizione Apostolica...". Papa Benedetto XVI in occasione dell'inaugurazione della mostra in suo onore: "Lo splendore della verità, la bellezza della carità - Omaggio degli artisti a Benedetto XVI per il 60° di Sacerdozio)

 

 

Discorso di Papa Benedetto XVI all'incontro con gli Artisti nella Cappella Sistina del 21-11-2009 

 

Lettera agli Artisti , di Papa Giovanni Paolo II del 4-4-1999 

(versione integrale italiano/inglese)  

 

510x32


 

 


 

ARTCUREL Tematiche :

ARTCUREL Giovani , ARTCUREL Bambini , ARTCUREL Anziani 


Ultimi inserimenti in ARTCUREL Tematiche :        

 


  ARTCUREL Tematiche in evidenza  

 

 

 

 

 

 

Catechesi di Papa Giovanni Paolo II

" L'AMORE UMANO NEL PIANO DIVINO "

"la redenzione del corpo e la sacramentalità del matrimonio"

( la Teologia del Corpo )

 

L'amore umano nel piano divino : la redenzione del corpo e la sacramentalità del matrimonio ,

catechesi sulla " Teologia del Corpo ", di Papa Giovanni Paolo II

 

 

 

 

 


 

 


   ARTCUREL Fondamenti :  Indice  

200x140

 


 

 

DIARIO SPIRITUALE di Anonimo napoletano

la trascrizione di un importante testo di Anonimo, pubblicato a Napoli nel 1843, un testo rilevante per la crescita cristiana e salvezza spirituale di ognuno di noi. Un libro che "comprende una scelta di detti e di fatti di santi, o di altre persone di singolare virtù adattati ad incitare le anime all'acquisto della perfezione, e i loro confessori a condurveli" ; al pari del più famoso "L'imitazione di Cristo" spiega in maniera chiara e semplice  come aprirsi alla realtà e attualità del Vangelo. Se ne consiglia la lettura per il profondo insegnamento del significato di una vita vissuta secondo l'esempio di Gesù Cristo.  

 

 

 



 

 



 

Nell'incontro con Dio l'uomo si trasfigura, e come già Mosè dopo il colloquio con Dio aveva un volto raggiante, così Gesù nell'incontro col Padre squarcia il velo e fa balenare la "gloria" che l'attende dopo la prova... Questa è esattamente l'immagine sintetica della esperienza cristiana: trasfigurare, trasformare gradualmente la nostra umanità in divinità; si tratta di una progressiva divinizzazione, una conformazione sempre più profonda a Cristo per divenire con Lui partecipi alla gloria. Scrive San Paolo: " Noi tutti, a viso scoperto, riflettendo come in uno specchio la gloria del Signore, veniamo trasformati in quella medesima sua immagine, di gloria in gloria, secondo l'azione dello Spirito del Signore " (2Cor 3,18).  Don Romeo Maggioni , Shalom. www.donromeo.it 

 

 

ARMONIA , VERITA' E BELLEZZA 

 

IN CRISTO

 

   

Trasfigurazione , affresco del Convento di S. Marco, Firenze, 1439.

Beato Angelico

Patrono universale di tutti gli artisti.

Beato Angelico ...fu un religioso esemplare ed un grande artista, un sacerdote-artista, che seppe tradurre in colori l’eloquenza della parola di Dio. Egli rese vero nella propria vita il legame organico e costruttivo che c’era tra il Cristianesimo e la cultura, fra l’uomo e il Vangelo. In lui la fede è diventata cultura e la cultura è diventata fede vissuta...” (Giovanni Paolo II, Omelia del 18 febbraio 1984).

 

 

La Trasfigurazione :  icona della bellezza trinitaria .

" ... Per chi si riconosce amato da Dio e si sforza di vivere l’amore solidale e fedele nelle diverse situazioni di prova della vita e della storia, diventa allora bello vivere ... questo nostro tempo, che pur ci appare così pieno di cose brutte e laceranti, cercando di interpretarlo nei suoi enigmi dolorosi e conturbanti. E’ bello cercare nella storia i segni dell’Amore Trinitario; è bello seguire Gesù e amare la sua Chiesa; è bello leggere il mondo e la nostra vita alla luce della croce; è bello dare la vita per i fratelli! E’ bello scommettere la propria esistenza su Colui che non solo è la verità in persona, che non solo è il bene più grande, ma è anche il solo che ci rivela la bellezza divina di cui il nostro cuore ha profonda nostalgia e intenso bisogno... l’icona della Trasfigurazione... unifica quanto ho richiamato fin qui... Trasfigurazione secondo tre momenti: la salita verso il monte, la rivelazione sul monte, la discesa dal monte... il tema della bellezza della rivelazione trinitaria risalta dal racconto sinottico (Mt 17,1-10; Mc 9,2-8; Lc 9,28-37)... " . Card. Carlo Maria Martini , Lettera Pastorale " Quale bellezza salverà il mondo ? " ,  ( vai alla Lettera Pastorale )

 



 

 


 

 

MANIFESTO

DELL' ARTE CRISTIANA

 

SS. Trinità

Chiesa della SS. Trinità di Venosa (PZ) Italia. , www.trinitarivenosa.it .

 

 

Carissimi fratelli e sorelle in Gesù Cristo, Figlio di Dio incarnato morto e risorto per la nostra salvezza, è giunta l’ora, dopo duemila anni, di proclamare chiaramente la singolarità e universalità dell’Arte Cristiana che, pur avendo molto in comune con tutto ciò che si può chiamare Arte, ha delle caratteristiche spirituali specifiche unite ad infinite e diversificate possibilità tecniche ed espressive.

L’Arte Cristiana non è uno stile ma rappresenta il molteplice processo attuativo dell’amore di Dio nel mondo, è comunione e corrispondenza con Gesù in quanto Parola del Dio vivente.

Nel tempo varie sono state le definizioni del concetto di Arte, si possono riassumere sinteticamente nella seguente :

“ L'Arte è una attività-olistica costituita da una attività-teorica fondata sull'intuizione che determina una attività-pratica in cui il valore dell'opera realizzata risulta individuato dal suo significato etico, estetico e spirituale “.

Carissimi Artisti Cristiani con la venuta di Gesù è iniziato il tempo escatologico ! Tutta la vita e l’arte è proiettata nel comunicare il progetto di amore della Santissima Trinità , in cui Padre Figlio e Spirito Santo operano nel mondo per la salvezza di ognuno di noi .

L’Arte Cristiana è escatologica , ovvero tende ad un fine che è la nuova vita annunziata e realizzata da Cristo e descritta nei Vangeli, svolgendo una azione creativa, redentiva e santificante che rende visibili ed attuali tutte quelle forze positive della vita e dell’amore .

In tal senso l’Arte Cristiana attua un processo di incarnazione dello Spirito di Dio nella natura e lo rende visibile e comprensibile, cioè l’Arte Cristiana aggiunge all’opera d’arte un significato trascendente che trasfigura le materie e le forme del nostro mondo per presentarci e comunicarci la bellezza dell’integrità di spirito e materia in Dio.

Cristo è la visibile “immagine del Dio invisibile” (Col. 1,15), da cui consegue che l’Arte Cristiana dovrà necessariamente essere il riflesso della realtà di Dio, epifania della Bellezza dell'Amore della SS. Trinità. Gesù disse: “ Beati i puri di cuore perché vedranno Dio ! “ (Mt. 5,8).

 

La professione di fede dell’Artista Cristiano (Simbolo degli Apostoli) :

“ Io credo in Dio, Padre onnipotente, Creatore del cielo e della terra. E in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la Santa Chiesa Cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen. "

 

L’Arte Cristiana si può così riassumere:

 

1-    L’Arte Cristiana è ispirata dalla SS. Trinità : Padre, Figlio e Spirito Santo ;

2-    L’Arte Cristiana è l’Arte di Gesù Cristo Figlio di Dio, incarnato morto e risorto per la nostra salvezza ;

3-    L’Arte Cristiana è amore verso Dio e verso il prossimo ;

4-    La Vita di Gesù è il “modello archetipo” dell’opera d’Arte Cristiana ;

5-    Maria è l’opera d’arte di Dio e “modello sublime” dell’Arte Cristiana ;

6-    Nell’Arte Cristiana il Bello, il Buono e il Vero  coincidono ;

7-    L’Arte Cristiana è in divenire ed escatologica, caratterizzata da un dinamismo di creazione, redenzione e santificazione ;

8-    L’Arte Cristiana è sempre comunicazione libera, personale ed universale ;

9-    L’Opera d’Arte Cristiana è sempre intrisa di Fede, Speranza e Carità ;

10-  L’Arte Cristiana è illuminata dallo Spirito Santo e le Sacre Scritture ;

11-  L’Arte Cristiana è umile servizio e apostolato creativo nella Volontà del Padre ;

12-  L’Arte Cristiana è comunione e partecipazione nella SS. Trinità.

 

In sintesi l’Artista Cristiano si può così definire :

“ L’Artista Cristiano è l’Artista che personalmente ispirato dallo Spirito Santo guarda come modello l’incarnazione passione morte e risurrezione di Gesù Cristo Figlio di Dio, attuando e comunicando con libertà e bellezza la volontà creativa e salvifica del Padre per la salvezza di tutti noi, il tutto nell’amore e in comunione con la SS. Trinità. “

 

La preghiera dell’Artista Cristiano (insegnata da Gesù) :

“ Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male. Amen "

 

Gesù Cristo disse: "...Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli   uni gli altri ; come io vi ho amato, così amatevi anche voi gli uni gli altri. Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri..." (Gv. 13,34/35 ).

Carissimi Artisti Cristiani, fratelli e sorelle in Cristo, cantiamo con gioia pace e serenità le lodi al Signore , esprimiamo con la nostra Arte Cristiana tutto l’amore e la realtà di Dio, facciamo della nostra vita e delle nostre azioni e creazioni un’Opera d’Arte Cristiana  in grado di comunicare e testimoniare a tutti la bellezza dell’Amore della Santissima Trinità, un Amore incondizionato che è reciproco dono di sé e quindi totale comunione !

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli, amen. Sia benedetta la Santissima Trinità !!!

Fraternamente, Carlo Sarno, 31 maggio 2006.

 

 

 


 

 

 

MANIFESTO

OF THE CHRISTIAN ART

 

 

Dear brothers and sisters in Jesus Christ, Son of God incarnated, died and revived for our salvation, is reached the hour, after two thousand years, of to proclaim clearly the singularity and universality of the Christian Art that, also having a lot in common with all that  can be called Art, it has specific spiritual characteristics joined to infinite and diversified technical and expressive possibilities.

The Christian Art is not a style but it represents the multiple implementing process of the love of God in the world, is communion and correspondence with Jesus as Word of the Living God.   

Trough time have been various definitions of the concept of Art,that can be reassumed synthetically in following:

“The Art is an olystic-activity constituted from one theoretical-activity founded on the intuition that determines a practical-activity in which the value of the realized work results characterized from its ethical, aesthetic and spiritual meant “.

Dear Christian Artists with the come of Jesus is initiate the eschatological time! All the life and the art is projected in communicating the plan of love of the Most Holy Trinity, in which Father Son and Holy Spirit  operate in the world for the salvation of everyone.   

The Christian Art is eschatological, that is stretches to a aim that is the new life announced and realized from Christ and described in Gospels, carrying out a creative, redemptive and sanctificante action that renders visible and puts into effect  all those positive forces of the life and the love.   

In such sense the Christian Art puts into effect a process of incarnation of the Spirit of God in the nature and  renders it visible and comprehensible, that is the Christian Art adds to the work of art a transcendent meant  that transfigure the matters and the shapes of our world in order to introduce us and to communicate the beauty of integrity of spirit and matter in God.   

Christ is the visible “image of the invisible God” (Col. 1,15), from which he achieves that the Christian Art will have necessarily to be the glare of the reality of God, epiphany of the Beauty of the Love of the Most Holy Trinity. Jesus said: “Blessed souls the pures in heart because they will see God! “(Mt. 5,8). 

 

The profession of faith of the Christian Artist (Symbol of the Apostles):   

“I believe in God the Father Almighty, Creator of Heaven and earth. And in Jesus Christ, His only Son, our Lord, who was conceived by the Holy Spirit, born of the Virgin Mary, suffered under Pontius Pilate, was crucified, dead, and buried; he descended into the hell; the third day He rose again from the dead; He ascended into Heaven, sitteth at the right hand of God the Father Almighty: from thence He shall come to judge the living and the dead. I believe in the Holy Spirit, the Holy Catholic Church, the communion of saints, the forgiveness of sins, the resurrection of the body, and life everlasting. Amen.”. 

 

The Christian Art can therefore be reassumed: 

 

1 - The Christian Art is inspired from the Most Holy Trinity : Father, Son and Holy Spirit;    

2 - The Christian Art is the Art of Jesus Christ Son of God, incarnated died and revived for our salvation;    

3 - The Christian Art is love towards God and the neighbour;    

4 - The Life of Jesus is the “archetype model” of the work of Christian Art;    

5 - Mary is the work of art of God and “sublime model” of the Christian Art;    

6 - In the Christian Art the Beautiful, the Good and the True coincides;    

7 - The Christian Art is in becoming and eschatological, characterized from a dynamism of creation, redemption and sanctification;    

8 - The Christian Art is always free, personal and universal communication;    

9 - The Work of Christian Art is always composed from Faith, Hope and Charity;    

10 - The Christian Art is illuminated from the Holy Spirit and the Sacred Writings;    

11 - The Christian Art is humble service and creative apostolate in the Will of the Father;

12 - The Christian Art is communion and participation in the Most Holy Trinity.         

 

In synthesis the Christian Artist can therefore define: 

 “The Christian Artist is the Artist who personally inspired from the Holy Spirit watches like model  the incarnation, passion, dead and resurrection of Jesus Christ Son of God, putting into effect and communicating with freedom and beauty the creative Father will  for the salvation of all we, all in the love and communion with the Most Holy Trinity. “

 

The prayer of the Christian Artist (taught from Jesus):   

“ Our Father who are in heaven, hallowed be thy name, thy kingdom come, thy will be done on heart as it is in heaven. Give us this day our daily bread, and forgive us our trespasses, as we forgive those who trespass against us. And lead us not into temptation, but deliver us from evil. Amen. ”

 

Jesus Christ said: "...A new command I give you: Love one another. As I have loved you, so you must love one another. By this all men will know that you are my disciples, if you love one another..." ( Gospel of  John , 13 - 34/35 )

Dear Christian Artists, brothers and sisters in Christ, we sing with joy, peace and serenity the praises to the Lord, we express with our Christian Art all the love and the reality of God, make of our life and our actions and creations a Work of Christian Art in a position to communicating and testifying to all the beauty of the Love of the Most Holy Trinity, an unconditioned Love that is mutual gift of himself and therefore total communion!

Glory be to the Father, and to the Son, and to the Holy Spirit. As it was in the beginning, is now, and ever shall be, world without end. Amen. The Most Holy Trinity is blessed!!!

Fraternally, Carlo Sarno, may 31st 2006.

 

 

 



 

 


 

 

Per una definizione di Arte Cristiana

di Carlo Sarno

Campania Bella Editore, Cava de' Tirreni, 2008.

 

 

 

"...in questo breve libro pubblico alcuni miei scritti sull'Arte Cristiana: una serie di riflessioni sulla definizione di Arte Cristiana, uno scritto su Maria - Madre di Dio e nostra - come modello sublime per l'Arte Cristiana, e l'importante ispirato Manifesto dell'Arte Cristiana che scrissi il 31 maggio 2006 e che affido alla Chiesa di Dio..." Carlo Sarno.

 

Chi è interessato al libro può fare richiesta alla Redazione di Artcurel, specificando il proprio nome e indirizzo,

e gli sarà inviata una copia gratuitamente.  Redazione Artcurel e-mail: info@artcurel.it ; artcurel@libero.it

 

 


 

 


ACCARCU - Apostolato Cristiano Cattolico Artistico Culturale

      

 La Missione di  ACCARCU e di ARTCUREL:

 indirizzare attraverso l'arte e la cultura gli uomini a Dio.


     Scrivi alla Redazione di ARTCUREL :

    info@artcurel.it  ;  artcurel@libero.it 

 

Proposte di Collaborazione: Artcurel  sarà  lieto di ricevere una tua proposta di collaborazione nel suo spirito di diffusione culturale; gli unici requisiti che si richiedono ai Collaboratori sono: 1°, di essere fedeli al Magistero della Chiesa Cattolica e al Papa;  2°, avere fede nella Missione di Artcurel;  3°,  una partecipazione volontaria ad Artcurel con articoli o altro.  In tal modo farai parte dei "COLLABORATORI DI ARTCUREL".

Articoli, commenti ed osservazioni: una delle finalità di Artcurel è lo scambio culturale, puoi inviare articoli, commenti  e osservazioni agli argomenti trattati; se risulteranno congruenti con le finalità del Portale saranno pubblicati gratuitamente;  l'Autore entrerà a far parte degli "AMICI DI ARTCUREL".

Segnalazione Artisti/Autori: gli Artisti o Autori che sono interessati alla Missione di Artcurel possono inviare il link del sitoweb o i loro lavori alla redazione che ne esaminerà la congruenza con il Portale e saranno inseriti gratuitamente nelle rispettive Sezioni ; l'Artista o l'Autore entrerà a far parte degli "AMICI DI ARTCUREL".

Segnalazione Siti e Libri: invia indirizzo del sito web da segnalare o indicazioni del libro o rivista; se risulterà concorde con gli intenti culturali del Portale sarà inserito gratuitamente nella lista dei "Links / Bibliografia di ARTCUREL".

 

ACCARCU spera con la sua attività e con la webrivista ARTCUREL di promuovere l'approfondimento della fede e dell'apostolato cristiano cattolico artistico culturale. Soltanto quando nel mondo sarà attualizzato il principio di comunione e amore della Santissima Trinità si potrà vivere in una società fraterna, pacifica e serena, dove ogni individuo realizzerà al meglio la sua persona nel giusto rispetto del prossimo, nell'esprimere liberamente la propria creatività, nell'essere vero testimone dell'amore di Dio.

Fraternamente in Gesù e Maria, Carlo Sarno (fondatore ACCARCU e direttore webrivista ARTCUREL).

 

ARTCUREL : una webrivista cristiana cattolica sull'espressione artistica e culturale universale.




Sostieni  ARTCUREL   partecipa anche Tu !
ACCARCU - Apostolato Cristiano Cattolico Artistico Culturale
ACCARCU promuove il dialogo tra Arte, Cultura e Religione Cristiana Cattolica in una prospettiva ecumenica, è una iniziativa di apostolato autofinanziata che opera dal 2003 con la creazione di una Webrivista ARTCUREL, Pubblicazioni, Mostre, Convegni, ecc..
Per poter continuare abbiamo bisogno del Tuo AIUTO... Grazie di cuore !!!
 


Le offerte per aiutare ACCARCU possono essere inviate con Bonifico Bancario :
Banca :                       UNICREDIT (Agenzia Roma Conciliazione B - 36004) ;
Intestatario :             Carlo Sarno ;
Conto corrente :     
000103468323 ;
IBAN :                        IT36T0200805008000103468323 ;
Codice BIC Swift :  UNCRITM1B88 ;
Causale :                    ACCARCU : Apostolato Cristiano Cattolico Artistico Culturale .

   Camminiamo insieme per una civiltà dell'amore nella realizzazione del Vangelo di Gesù Cristo.



 

 

 


 




510x32 


 Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.




 

PREGHIERA

ALLA

SANTISSIMA TRINITA'

 

O Dio, Uno e Trino,

Mistero luminoso che tutto illumina, Tu non sei solitudine, ma comunione:

tre persone che si conoscono così intimamente e si amano così profondamente, da essere una cosa sola.

Per questo noi crediamo che dove più persone diverse e distinte,

si impegnano a conoscersi sempre più a fondo e ad amarsi,

sacrificandosi l'uno per l'altro, in Cristo, Tuo Figlio,

lì, o Dio Uno e Trino, nascosto ed inaccessibile Ti riveli, rendendoTi manifesto ed accessibile.

Perciò, o Signore Ti preghiamo: aiutaci Tu a realizzare tra noi, nonostante la nostra fragilità,

una vera comunione di persone, capace di rivelare al mondo il Tuo Mistero d'Amore.

Amen.


 

Il mistero della Santissima Trinità è il mistero centrale della fede e della vita cristiana.  E' il mistero di Dio in se stesso. E' quindi la sorgente di tutti gli altri misteri della fede; è la luce che li illumina. E' l'insegnamento più fondamentale ed essenziale nella gerarchia delle verità di fede. Tutta la storia della salvezza è la storia del rivelarsi del Dio vero e unico: Padre, Figlio e Spirito Santo, il quale libera, riconcilia e unisce a sé coloro che sono separati dal peccato. Attraverso le missioni divine del Figlio e dello Spirito Santo, Dio Padre realizza il suo benevolo disegno di creazione, redenzione e santificazione. Il fine ultimo dell'intera Economia divina è che tutte le creature entrino nell'unità di amore perfetta della Beatissima Trinità.

 

The mystery of the Most Holy Trinity is the central mystery of faith and Christian life. Is the mystery of God in himself. Is the source of all the other mysteries of the faith is the light that enlightens them. Is the most fundamental and essential in the hierarchy of the truths of faith. The whole history of salvation is the history of turn of the true and only God: Father, Son and Holy Spirit, who freely reconciles and unites with himself those who are separated from sin. Through the divine missions of the Son and the Holy Spirit, God Father made his benevolent plan of creation, redemption and sanctification. The ultimate goal of God's economics is that all creatures from entering into the perfect love of the Most Blessed Trinity. 

 


Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era nel principio, ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen!

Glory be to the Father, and to the Son, and to the Holy Spirit. As it was in the beginning, is now, and ever shall be, world without end. Amen !

 

Che la Benedizione della  Santissima Trinità sia sempre su di noi !

May the Blessing of the Most Holy Trinity is always on us !

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 


 

 

ARTCUREL: webrivista di Apostolato Cristiano Cattolico artistico culturale

ARTCUREL: webzine of Christian Catholic Apostolate artistic and cultural

 

Creato da Carlo Sarno  il 16 luglio 2002, Madonna del Carmelo.

 

 

info@artcurel.it  ;  artcurel@libero.it

 

 

 

 

 

 

 

 

<bgsound src="donanobispacem.mp3" loop="-1">