ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

  RUBRICHE AUTORI : Carlo Sarno :  Per una definizione di Arte Cristiana

 

Carlo Sarno

PER UNA DEFINIZIONE DI ARTE CRISTIANA :

11° parte - Carità come finalità dell'Artista Cristiano

 

 

 

La condizione necessaria ed essenziale per essere o diventare un artista veritiero e buono di Arte Cristiana è la Carità. Come si evince dalle parole di S. Paolo nella 1° Lettera ai Corinzi(13,1) : …se non avessi la carità, sarei come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna…”.

 

La Carità è unità di amore verso Dio e verso il prossimo: non sono due atteggiamenti diversi ma l’amore è unico. La Carità fraterna è la realizzazione di ogni esistenza cristiana, è in definitiva l’unico comandamento : “Chi non ama il fratello che vede, non può amare quel Dio che non vede” (1Gv 4,20). Da ciò risulta chiaro che non esiste che un unico amore.

 

Con la Carità noi amiamo i nostri fratelli ad imitazione di Dio, e contemporaneamente manifestiamo la meravigliosa opera di Dio in noi. Come Gesù ha amato noi così noi amiamo il prossimo, senza alcun tornaconto, gratuitamente, in maniera universale, senza distinzioni, non disprezzando nessuno, amando anche i nemici, esprimendo il perdono senza limiti e rendendo bene per male.

Solo così può sorgere in noi il vero spirito cristiano, uno spirito d’amore e di armonia, che dona gioia e pace, uno spirito di servizio nei riguardi dei nostri fratelli indistintamente. Nell’amare il prossimo ci confrontiamo con la volontà di Dio ed il suo modo tipico di rapportarsi agli uomini. Da qui nasce anche quel particolare modo di relazionarsi al mondo che è proprio di un artista cristiano e che ha come principio la Carità.

 

L’artista cristiano percepisce, sente ed esprime la  Carità che è da Dio e che è nel mondo, tra gli uomini, nella natura e in tutta la creazione.  Si sente responsabile dell’essere testimone di Cristo, comprende che la sua libertà creativa non può essere vissuta in maniera egocentrica,  ma vive partecipe nel tessuto comunitario, in rapporto strettissimo con i fratelli, solidale e interdipendente, impegnato a promuovere la crescita del fratello e la maturazione della comunità.

Disse a riguardo l’allora Cardinale Joseph Ratzinger nell’Omelia ai funerali di don Giussani : “ Per essere una vera libertà umana, una libertà nella verità, la libertà ha bisogno della comunione. Una libertà isolata, una libertà solo per l’io, sarebbe una menzogna…La libertà per essere vera ha bisogno della comunione…della comunione con la verità stessa, con l’amore stesso, con Cristo, col Dio trinitario. Così si costruisce comunità che crea libertà e dona gioia…”

La Carità cristiana fa uscire l’artista dal ripiegamento su se stesso, da una effimera concezione di libertà creativa,  e lo coinvolge nel mondo dell’altro, delle sue debolezze e fragilità, lo sprona ad essere lievito di crescita e salvezza per la collettività, elemento costruttivo della Chiesa e quindi vivificatore del corpo di Cristo.

 

Da questa finalità legata alla Carità  nascono le opere d’Arte Cristiana, opere in cui forma e contenuto raggiungono una profonda unità, generate dall’interno dal vero amore di Dio, opere al servizio della Chiesa e di Dio per  la salvezza dell’umanità, opere che riflettono lo splendore della verità, che umilmente celebrano la creazione, redenzione e santificazione di tutti noi ad opera di Dio, il Misericordioso.

 

 

(continua...)

 

 


 

Fonte : parole , scritti e appunti di Carlo Sarno , sito personale :  www.carlosarno.it

Articolo pubblicato sul sito ARTCUREL  il 18/05/2005 .

 

PER UNA DEFINIZIONE DI ARTE CRISTIANA , di Carlo Sarno

Indice :

1°parte - Gesù Cristo fondamento dell'Arte Cristiana (16/07/2004)

2°parte - Il bello , il buono , il vero (22/08/2004)

3°parte - Escatologia e sintropia (18/09/2004)

4°parte - Arte Cristiana come lode a Dio (23/10/2004)

5°parte - L'Arte Cristiana è un "cammino" (14/11/2004)

6°parte - La funzione e la forma nell'Arte Cristiana (19/12/2004)

7°parte - "Ab intra ad extra" - Dall'interno all'esterno  (19/01/2005)

8°parte - La Bibbia "sorgente viva" dell'Arte Cristiana  (16/02/2005)

9°parte - L'Arte Cristiana è umile  (19/03/2005)

10°parte - Rivelazione e apostolato  (18/04/2005)

11°parte - Carità come finalità dell'Artista Cristiano  (18/5/2005)

12°parte - Il Sacramento della Luce nell'Arte Cristiana  (15/6/2005)

13°parte - Arte e Virtù Cristiane: l'Artista Santo  (16/07/2005)

14°parte - Libertà e Incarnazione: essenza dell'Arte Cristiana  (15/08/2005)

15°parte - L'Arte Cristiana è l'Arte del Risorto !   (15/09/2005)

 

Si consigliano anche sull'argomento dell'Arte Cristiana i seguenti articoli di Carlo Sarno : 

1)  MANIFESTO DELL'ARTE CRISTIANA , di Carlo Sarno OESSG  , pubblicato il 31 maggio 2006 sul sito ARTCUREL : Arte , Cultura e Religione

2)  Maria , modello sublime per l'Arte Cristiana , Carlo Sarno OESSG , pubblicato il 4 novembre 2005 sul sito ARTCUREL : Arte , Cultura e Religione