ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

  RUBRICHE AUTORI : Clara Antoniani Di Gennaro : Approfondimenti teologici 

 

Clara Antoniani Di Gennaro

Risurrezione - Ascensione - Pentecoste

 

 

" Padre Santo , hai tanto amato il mondo

da mandare a noi , nella pienezza dei tempi ,

il tuo unico Figlio come salvatore . Egli

...

per attuare il tuo disegno di redenzione

si consegnò volontariamente alla morte

e risorgendo distrusse la morte e rinnovò la vita

... e ha mandato lo Spirito Santo a

perfezionare la sua opera nel mondo e

compiere ogni santificazione . "

 

Con questa anafora , quarta preghiera eucaristica , è detto tutto !  " Tutto è compiuto " sono state le ultime parole pronunciate da Cristo prima di emettere lo Spirito e dopo tre giorni , secondo il segno di Giona (Mt.12.40) (il profeta che rimase tre giorni nel ventre del pesce) come Cristo stesso aveva profetizzato , risorge .  Il sepolcro è vuoto !

La risurrezione di Cristo non è come la risurrezione di Lazzaro che rianimato ritorna allo stato di vita precedente , ma Cristo risorge perché nel suo corpo c'è stata l'irruzione di una " Vita nuova " per opera del Padre mediante lo Spirito Santo .  E' questo il vero miracolo che conferma che Cristo è il Figlio di Dio .  Questa vita che si realizza individualmente nel Salvatore è la vita escatologica che viene comunicata all'umanità come compimento della creazione per cui finisce quel regime provvisorio e si compiono i primordi della salvezza e tutta la creazione viene illuminata del suo ero valore .

Cristo appena ha emesso l'ultimo respiro ascende glorioso al Pare ed ecco la nostra festa dell'Ascensione e siede " Kirios " alla sua destra , ossia è intronizzato col potere di donare alla umanità la vita divina mediante l'invio dello Spirito Santo " che è Signore e dà la vita " come recitiamo nel " Credo " ed è questa la Pentecoste .

E' necessità pedagogica che tutto questo nella liturgia si svolga nello spazio e nel tempo degli uomini :  dopo 40 giorni ascese al cielo e dopo 50 giorni discese lo Spirito Santo .

Cristo con la Risurrezione è stabilito nella sua funzione sociale  di " mediatore eterno " tra Dio e l'umanità .  La storia della salvezza realizza quella spinta in avanti con la comunicazione della " Vita nuova " che per la " Grazia " ci fa " partecipi della natura divina " instaurando il Regno sulla terra .

Cristo " capo " costituisce il " corpo mistico " di cui noi siamo le membra e nasce così il nuovo popolo di Dio l' "Ecclesia" ossia l'assemblea dei credenti in Cristo , in un dinamismo di espansione voluto da Dio Creante ed Elevante .

Ora a noi è dato un compito : portare queste verità fino ai confini della terra e poi sarà la fine .  Il temporale entrerà nell'eterno e Cristo consegnerà il Regno al Padre e allora vedremo come S. Giovanni nell'Apocalisse  " una moltitudine immensa di ogni nazione , razza , popolo e lingua . Tutti in piedi davanti al trono e davanti all'Agnello " (Ap. 7,9) per i secoli dei secoli .

Amen .

 

 

 


 

Fonte : scritti e appunti della teologa  Clara Antoniani Di Gennaro .