ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                  

 ARTE :  altre arti : Arfuso Giuseppe , Maestro d'Arte di Cesello e Sbalzo su rame

 

ARFUSO GIUSEPPE

Maestro d'Arte di Cesello e Sbalzo su rame

 

 

Arfuso Giuseppe Maestro d’Arte del Cesello e dello Sbalzo, desidera far conoscere, l’arte della lavorazione del rame. Svolge la sua attività nella città di Seminara in Calabria.
Arfuso Giuseppe ha realizzato delle opere per diversi Enti Statali, come lo stemma comunale per il Comune di Galatro, per il Comune di Feroleto Della Chiesa, per il Comune di Taurianova, dei quadri con soggetti diversi, come Il Cristo per La Provincia di Reggio Calabria, delle opere d’oggettistica per L’Inaugurazione dell’Anno Accademico 2002 per l’Università Degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria.
Medaglia D’Oro conferita Dell’Accademia delle Scienze di Roma, per gli alti meriti che lo distinguono per l’attività artistica svolta. Otresì in fase di realizzazione, delle opere per altri enti statali. Il cesello e lo sbalzo è un’antichissima arte, che risale dai tempi più remoti degli antichi
Greci, Celti, Egizi, ecc.
Nel laboratorio del Maestro Arfuso, che si tramanda da generazione sin dal 1850, si realizzano dei veri capolavori d’arte, di qualsiasi soggetto, in basso e alto rilievo su lastre di rame, lavorate interamente a mano in unico pezzo, con il solo ausilio di ceselli e martelli. Al termine della lavorazione le opere sono tutte firmati e trattati con dei trasparenti per renderli, opachi o lucidi in modo che non si ossidano mai, vengono puliti semplicemente con un panno umido (rimangono inalterati nel tempo).
Trattasi dunque d’opere d’arte su rame di alto pregio artistico.

 

Cristo

 

     

Madonna con Bambino

 

 

" Ultima Cena, cm 94 x 130, pezzo unico, realizzato: sbalzato, martellato, cesellato, puntinato, imbrunito, reso lucido.
Mentre cesellavo e sbalzavo vedendo crescere, sotto le mie mani i personaggi, ho provato grandissime emozioni ,
tornandomi alla mente ogni momento della vita e passione di Gesù Cristo e degli Apostoli ". Giuseppe Arfuso.

 

 

 


 

Fonte :  www.artearfuso.it