ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                 

 ARTE :  architettura : Antonio Sarno , Architettura Organica Italiana

 

ANTONIO  SARNO

Architettura Organica Italiana   (1921-2003)      

                   

"... l'architettura è funzione , armonia e bellezza ... "  Antonio Sarno

 

Antonio Sarno nasce il 1 dicembre 1921 a Castel San Giorgio , località Campomanfoli (SA) . Ha svolto una notevole attività didattica , insegnando Storia dell'Arte ed Educazione Artistica , iniziata negli anni cinquanta e conclusasi nel 1980. Chiamato in guerra giovanissimo , lascia i suoi studi artistici , e per sei anni farà esperienze che plasmeranno la sua sensibilità e  capacità di comprensione umana . Nel 1945 si iscrive alla Facoltà di Architettura di Napoli dove frequenta i corsi di Luigi Piccinato , maestro dell'urbanistica organica italiana , Giulio De Luca promotore dell'architettura organica , e Carlo Cocchia .  E' simpatizzante dell'A.P.A.O. , l'Associazione Per l'Architettura Organica di cui è fondatore Bruno Zevi . Segue con interesse nel dopoguerra gli sviluppi della rivista di architettura e urbanistica Metron di cui è coordinatore Luigi Piccinato ed a cui collaborano oltre ad altri anche Bruno Zevi .

                         

Dopo varie esperienze di insegnamento e lavoro alla fine degli anni cinquanta inizia la sua produzione di architettura . Collabora con studi tecnici curando la parte architettonica dei progetti ;  negli anni sessanta approfondisce la lezione di Frank Lloyd Wright , maestro e fondatore dell'architettura organica , e sviluppa una sua personale concezione architettonica organica .

 Villa  Spinelli , Castel San Giorgio (SA) , 1957 .

Ha progettato e realizzato molte opere di varie tipologie , che hanno valorizzato la presenza di una buona architettura organica moderna nella sua regione , facendo da stimolo per un progresso migliorativo della disciplina .

Carmine Sarno, Antonio Sarno e Carlo Sarno insieme nel 1995.

E' stato membro onorario e consulente artistico dello Studio Sarno Architetti , fondato nel 1981 dai suoi due figli Carmine Sarno e Carlo Sarno , che promuove la Nuova Architettura Organica Italiana . Ha terminato la sua brillante vita per l'architettura il 22 maggio 2003 .

 

Villa  Palladino , Nocera Inferiore (SA) , 1964 .

L'architettura di Antonio Sarno sviluppa la matrice organica nella poetica dello spazio  , della continuità dell'interno con l'esterno , del sapiente uso del materiale  .

 

Chiesa di San Lorenzo Martire , Cava de' Tirreni ( SA ) , 1966 .

La sua architettura organica è sempre un'opera aperta che lascia spazio alla vita di assumere la sua forma più congeniale , nasce e si sviluppa dal suo essere funzionale interno e genera la sua espressione spaziale ed emotiva .

 

 Villa  Abbro  , Cava de' Tirreni (SA) , 1968 .

La ricerca della migliore soluzione architettonica si concentra sempre nello sforzo di soddisfare le varie componenti del progetto senza tralasciare il risultato della realizzazione di un tutto armonico .

 

Villa Sarno , Cava de' Tirreni (SA), 1971 .

L'architettura di Antonio Sarno è anche una architettura che si fonda sulla pratica e sull'esperienza , e che non perde mai il suo fine che è quello di cercare di costruire per la felicità dell'uomo .

 

Antonio Sarno al suo tavolo .

" ... l'Architettura deve essere allegra , esprimere la gioia della vita , comunicare l'armonia ed essere funzionale , economica e bella ... integrata con la natura del luogo dove sorge ... "  Antonio Sarno

 

 


 

ANTONIO  SARNO

Italian Organic Architecture    (1921 – 2003)

       

“ ... Architecture is function, harmony and beauty… “   Antonio Sarno

 

Antonio Sarno was born in the 1st  december 1921 in Castel San Giorgio , locality Campomanfoli (SA). In the fifties of previous century he started teaching Art History and Artistic Education, and finished is mission in 1980. Very young he was called for fighting in the second world war, interrupting his artistic studies, and for six years strong emotions shaped his sensitivity and ability in the human understanding. In 1945 registers at Architecture University of Naples where he attends the courses of Luigi Piccinato , italian organic town planning master, of Giulio De Luca promoter of organic architecture , and of Carlo Cocchia. He takes a liking to A.P.A.O. , the association for Organic Architecture founded by Bruno Zevi . After the war he follows with interest the developments of the magazine of architecture and town planning Metron , whose co-ordinater is Luigi Piccinato and collaborater is Bruno Zevi among the others.

After variuos teaching and work experiences in the end of fifties starts his architecture production. He collaborates with technical studios taking care of the architectonic side of the projects ; in the sixties studies in depth the Frank Lloyd Wright lesson , master and founder of organic architecture , and develops his own architectonic organic conception. He has designed and realized many works of various kind and dimension; developing the presence of modern organic architecture in his region , stimulating the improvement of the discipline. He has been honourable member and artistic consultant of Studio Sarno Architetti, founded in 1981 by his two sons Carmine and Carlo , that promotes the New Italian Organic Architecture. He terminated his shining life to architecture the 22 may 2003.

 

Padiglione espositivo Ceramica Cevi , Cava de' Tirreni (SA), 1969.

The architecture of Antonio Sarno develops the organic matrix in the poetry of space, in the continuity between the inside and the outside, in the wise use of materials. He thinks the organic architecture like an always open work that leaves space to right shape of life,  so that from its inside functional being it gives birth to its spatial and emotional exspression. The search of a better architectonic solution always concentrates in the effort of satisfyng the various components of the project without  neglecting  the harmony of the whole work. The architecture of Antonio Sarno is also founded on the practice and experience, and its aim is to try to build for a happy man.

 

Villa Della Porta, Nocera Inf. (SA), 1986,

progetto di Antonio Sarno con i figli Carmine e Carlo.

 

“...the Architecture must be cheerful , must  express the joy of life , must communicate the harmony and must be functional , inexpensive and beautiful... integrated with the nature of site where it rises...”   Antonio Sarno

 

 

 


 

Fonti : 

Studio SARNO ARCHITETTI :  www.sarnoarchitetti.it 

Frank Lloyd Wright precursore dell'architettura moderna. La continuità dell'Architettura Organica , a cura di Giuliano Chelazzi, Migliorini, Bagno a Ripoli (FI), 2007.

 

 

 

Dal (since) 1981

SARNO ARCHITETTI

  

ARCHITETTURA ORGANICA

ORGANIC ARCHITECTURE - ARCHITECTURE ORGANIQUE

ORGANISCHE ARCHITEKTUR - ARQUITECTURA ORGANICA

www.sarnoarchitetti.it