ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

 ARTE :  scultura : Teresa Bisogno , espressione tra macrocosmo e microcosmo

 

   TERESA BISOGNO

  espressione tra macrocosmo e microcosmo

 

  

 

MACROCOSMO MICROCOSMO

MONADE INTERIORE di LUCE DIVINA

 

 

NEL “RISPECCHIO” DEL TUTTO LA RICERCA DELL’ORIGINE

 

Nella sua espressione pittorica concettuale Teresa Bisogno ritrova la semplicità infantile, la spontaneità priva di condizionamenti e delle sovrastrutture create nel tempo, in un cammino sociale e di esperienze vissute. E’ un parallelo con un cammino a ritroso dell’umanità, in un’epoca primitiva, quando probabilmente le vere, profonde conoscenze erano superiori e l’armonia naturale intoccata !

L’artista evidenzia un macrocosmo naturale che si rispecchia nel microcosmo umano che nella propria interiorità può recepire una monade interiore luminosa, Luce ed Origine Divina! L’essere umano, in particolare l’artista, in una ritrovata armonia, riesce a recuperare il senso della vita, a ritrovare anche in sé, in uno “specchiarsi” profondo nella sua interiorità la monade essenziale, quel punto luminoso, misterioso ed immenso, “riflesso” di una origine ultraterrena.

Sembra proporre di scorgere nel riflesso del Tutto, in questo simbolico ”rispecchiarsi”, la “mano” divina che ha creato un’armonia di un grande Amore Universale nella Natura e nell’Essere ’Umano che solo questi può violentare, cambiandone lo svolgersi!!

Teresa Bisogno evidenzia i 4 elementi naturali, terra, aria, fuoco, acqua, nel cui equilibrio è la vita della Natura, che rappresentano simbolicamente anche i sentimenti umani:

la terra: l’insieme dei forti legami con la materia, con i propri luoghi, con il reale, con gli affetti umani,

l’aria quale bisogno di interagire con ciò che ci circonda, quale esigenza di “espanderci”,

il fuoco come passioni terrene, ma anche come energia solare, calore, amore in generale,

l’acqua come necessità di un “fluire” ed anche come continuo bisogno di purificazione attraverso cui recepire il senso del tutto ed il riflesso divino.

Nell’armonia di questi “elementi”, di questi sentimenti insiti nell’umano, risiede la serenità ed il mistero dell’esistenza. La sensibilità dell’Artista, che sente la necessità di “trovarsi” e di comunicare, può più facilmente giungere ad avere percezioni che tenta di trasmettere con il linguaggio che gli è congeniale!

Teresa Bisogno rappresenta quindi il distacco dell’essere umano dal buio razionale per permettere la ricerca della “LUCE”, Amore, Arte, Tensione Spirituale, che lo abbraccia, lo protegge in un “Arco” di una diversa “dimensione”, che gli permette di ritrovare in quello “specchio d’acqua” della sua purificazione, un barlume di Verità! 

In una sola immagine, con il linguaggio dei segni e dei colori, Teresa Bisogno trova il compendio, la sintesi di tanti sentimenti, pensieri, considerazioni ed invita silenziosamente il fruitore a “tuffarsi”in quella stessa simbolica “acqua” per un nuovo, consapevole Battesimo, che conduca ad una nuova Vita in una ritrovata armonia di Spiritualità e Materialità

DIO E’ AMORE, AMORE E’ ARTE

 

 

Note biografiche

 

Teresa Bisogno, è nata a Napoli ove ha frequentato il Liceo Artistico e l’Accademia di Belle Arti, conseguendo il diploma di maestro di scultura con il maestro Augusto Perez, specializzandosi nella tecnica dello stampo e fusione presso la fonderia Chiurazzi di Napoli; nell’arte della fotografia con il maestro Mimmo Iodice, già forgiatrice presso la Scuola di Ceramica di Capodimonte.

Cultrice dell’immediato, cerca di fissare nelle sue opere il soffio spirituale che anima la natura percorrendo e facendo vibrare tutti gli elementi vitali dalla terra alla luce.

La percezione di tale energia si avverte attraverso il racconto dei suoi personaggi prevalentemente femminili che per liberarsi dai condizionamenti umani si librano verso altre dimensioni, legati alla terra ma pronti a spiccare il volo per godere della bellezza della vita.

Ha partecipato, sin dall’età dell’adolescenza, a Mostre e Concorsi in Italia e all’estero conseguendo lusinghiere attestazioni.

Medaglia d’oro presso l’Istituto Pontano di Napoli per la scultura e la grafica-

Happening Musica e Arte Posillipo (NA)

Esposizione alla Galleria VANVITELLI (NA)

Personale e varie Collettive presso il Centro d’Arte Mediterranea di Torre del Greco, Estemporanea P.zza S. Carlo (TO)

Esposizione presso la Promotrice del Parco Valentino (TO)

Estemporanea Biella, Reggio Calabria

1° e 3° Meeting Cultura e Artigianato Herculaneum presso la Villa Campolieto, Estemporanea Nazionale a S. Agata dei Goti (SA)

Biennale di Pittura a Baselice (BN)

Estemporanee a Paternopoli (AV), Marcianise (CE), Bosco Reale e Pozzuoli (NA) conseguendo lusinghieri riconoscimenti.

Ha inoltre partecipato a Mostre presso le Ville Vesuviane (Villa Macrina, Villa Campolieto, Villa Signorini, Villa Aprile e Villa Bruno), Palazzo Salerno e Caserma Marselli (Napoli) Concorso Nazionale di Pittura Estemporanea a S. Agata dei Goti (BN) .

Le sue opere sono state esposte a Ruen (Francia) e negli Stati Uniti.

Nell’ambito dei Meeting Artistici dell’ARPERC e GENIUS LOCI ha esposto nel Castello di Castellabate (SA), nel Parco Nazionale di S. Maria  di Castellabate, a Saludecio (Rimini) e New York.

Realizza opere scultoree di soggetti presepiali.

 

 

 

Marisa Russo

Giornalista Art Director

Cell. 3392673347 - tel. 0974967197 - 0815446100 , e-mail: arperc@libero.it

Presidente dell’Ass. ARPERC Arte per Comunicare e della Società Coop. “Genius Loci”

 

 

 

 


 

Fonte  : si ringraziano l'artista Teresa Bisogno e l'Art-Director Marisa Russo che hanno cortesemente fornito la documentazione per l'articolo alla Redazione di Artcurel.

Artista Teresa Bisogno , via G. D'Annunzio, 33/B, Ercolano, tel. 081-734943, cell. 338-4836540