ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

  www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

  ECUMENISMO : OLIR - Osservatorio delle libertà ed istituzioni religiose

 

OLIR

Osservatorio delle libertà ed istituzioni religiose

 

 

L'obiettivo

L'Osservatorio delle libertà ed istituzioni religiose (OLIR) contiene dati, informazioni, riflessioni e idee su tutto ciò che riguarda il diritto e le religioni: in Italia innanzitutto, ma anche in altri paesi. Esso non intende fornire soltanto materiali giuridici, ma anche organizzare questi materiali in pagine dove essi sono accompagnati da riflessioni, indicazioni bibliografiche, riferimenti per ulteriori approfondimenti. L'obiettivo di OLIR è dunque quello di costituire qualcosa di più di una semplice banca-dati: le leggi, le sentenze, i documenti contenuti in questo sito costituiscono infatti il punto di partenza per un percorso che consenta al lettore di ottenere un'informazione, sintetica ma completa, sulla tematica a cui è interessato. E di interagire attraverso la messa a disposizione di appositi Forum di discussione.

 

La storia e le persone

OLIR nasce nel 1996 grazie ad un finanziamento del Ministero dell'Università assegnato a Silvio Ferrari (Università di Milano), Valerio Tozzi (Università di Salerno) e Giovanni Varnier (Università di Genova); fin dall'inizio esso si avvale della attività determinante di Antonio G. Chizzoniti e del supporto organizzativo dell'Università di Milano.

Nel corso degli anni viene raccolta in OLIR una quantità di materiali giuridici che ne fa la principale banca-dati italiana in tema di diritto e religioni; vengono inoltre sperimentate, con alterna fortuna, pagine dedicate a dibattiti scientifici, cronache, atti di convegni ed altri argomenti.

Nel 2003 un finanziamento del FIRB per una ricerca sul tema “Diritti della coscienza e protezione della libertà religiosa in una società multiculturale” consente di riorganizzare radicalmente il sito, strutturandolo nella maniera e con le finalità con cui oggi si presenta.

 

La struttura operativa

OLIR è articolato in una redazione centrale e in alcune redazioni tematiche.

La prima è diretta da Antonio G. Chizzoniti (che è anche responsabile generale del sito) ed ha sede presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università Cattolica del Sacro Cuore - Sede di Piacenza. Di essa fanno parte Rossella Bottoni, Cristiana Cianitto, Nicola Fiorita, Daniela Milani.

Le redazioni tematiche attualmente in funzione sono le seguenti:

- scuola e insegnamento della religione (Facoltà di Giurisprudenza di Alessandria, Università degli Studi del Piemonte orientale Amedeo Avogadro): Roberto Mazzola (responsabile), Andrea Caraccio e Alberto Pisci;

- libertà religiosa e Unione europea (Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Milano): Silvio Ferrari (responsabile), Paolo Gamba, Augusta Pupo;

- religione e diritto del lavoro, religione e privacy (Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Roma Tor Vergata): Cesare Mirabelli (responsabile);

--- religione e diritto del lavoro: Settimio Carmignani Caridi (coordinatore), Emma Graziella Saraceni, Anna Acquaviva, Nadia Gimelli, Erika Ferraro;

--- religione e privacy: Riccardo Acciai (coordinatore), Silvia Melchionna, Michela Massimi;

- religione e diritto di famiglia (Facoltà di Giurisprudenza di Piacenza, Università Cattolica del Sacro Cuore): Romeo Astorri (responsabile); Antonella Sciarrone Alibrandi, Antonio G. Chizzoniti, Laura De Gregorio; Valentina Resta.

 

 


 

Fonte :  www.olir.it