ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                   

  RUBRICHE AUTORI : Concetta Mattiello Rizzo :  Appunti di viaggio

 

AMORE E ODIO

di Concetta Mattiello Rizzo 

 

 

Di ritorno a Roma dalle vacanze estive, accompagnata in macchina dai miei parenti, ci siamo recati in pellegrinaggio al Santuario della Madonna del Divino Amore.

C'ero stata più di trenta anni prima ed ora vi ritornavo vecchia e bisognosa più che mai di incontrare in modo particolare la Madre celeste.

La giornata era radiosa, ore 11, usciva la Messa.

In prima fila nella piccola chiesa siamo stati rapiti dalla mistica atmosfera: il Divino Amore della Madonna !

La Vergine ci porta l'amore del Padre: Sposa dello Spirito Santo ce lo fa conoscere ed amare, ci ha donato suo Figlio in un supremo atto d'amore, Amore Egli stesso.

Se noi ci riflettessimo su questo grande mistero dell'Amore divino di cui Maria si fa tramite, diventeremmo testimoni dell'Amore e dispensatori di carità. " Deus charitas est " e noi, suoi figli, non possiamo che imitarlo.

 

A pochi chilometri dal Santuario del Divino Amore c'è il Sacrario delle Fosse Ardeatine e lì ci siamo recati a rendere omaggio alle vittime della guerra e dell'odio.

Entrare in quella cava e pensare alla barbara uccisione di tanti innocenti mi ha riportato indietro negli anni, alla seconda guerra mondiale lunga e sanguinosa.

Quelle povere creature innocenti fucilate e sepolte da una esplosione, alcune ancora vive, furono dopo la guerra portate alla luce e pietosamente ricomposte nel sacrario a loro dedicato.

Tutte quelle tombe, al riparo di un muro nudo e solenne, in un silenzio assoluto, sembrano gridare : " Pace ! Non foste fatti a viver come bruti ! ".

 

Da quel giorno, nella mia mente, si agita il pensiero del contrasto stridente tra quel Divino Amore e quel terribile odio che, oggi come allora, continua ad insanguinare la Terra.

Quando potremo stringerci tutti la mano come fratelli nel segno della pace e dell'Amore ? Quando Signore ?

 

 

 

 


 

Fonte : scritti e appunti di Concetta Mattiello Rizzo .