ARTCUREL: Arte, Cultura e Religione

 (Art , Culture and Religion)

   www.artcurel.it   ---  info@artcurel.it   ---   prima pagina                                                                  

  ARTE :  CeramicaMaestri dell'Arte Ceramica : FAMIGLIA CAPPETTI, Giovanni Cappetti (Giancappetti), Mariagrazia Cappetti e Paolo Cappetti.

 

 

 

 

 

MAESTRI DELL'ARTE CERAMICA

FAMIGLIA CAPPETTI

 

Giovanni Cappetti (Giancappetti), Mariagrazia Cappetti e Paolo Cappetti

dalla tradizione all'innovazione.


 

  

     

Giovanni Cappetti (Giancappetti) e Mariagrazia Cappetti



       

Italian Classic Majolica Tiles Bay of Naples Panel

Pannello in maiolica raffigurante il Golfo di Napoli.

 

 

 

 

"...Il cotto artigiano, gli smalti delle antiche formule empiriche, il decoro fatto a mano,

danno alle nostre maioliche tutti i pregi e tutti i difetti di questa scelta di campo... "

Ceramica d'Arte Giancappetti

 

 

Giovanni Cappetti (Giancappetti) ed i figli Mariagrazia Cappetti e Paolo Cappetti sono una famiglia di artisti e tecnologi della Ceramica d'Arte della Campania, che spaziano dalla tradizione alla innovazione, da un sapiente utilizzo delle antiche tecniche della maiolica settecentesca di Napoli e Vietri ad apporti culturali che provengono da tutta l'arte ceramica mondiale, dall'evoluzione tecnologica e impiantistica, il tutto fuso armonicamente e plasmato dalla loro originale ed armonica creatività. 

 

Italian Classic Majolica Tiles Customised Floors Pools Example Tiles  Italian Classic Majolica Tiles Customised Floors Pools Factory Layout  Italian Classic Majolica Tiles Customised Floors Pools Example Tiles

Composizione di un pavimento in maiolica decorata ispirato al Settecento Napoletano.

 

La Famiglia Cappetti rappresenta in Italia e all'estero un valido punto di riferimento per la conservazione ed il progresso di questa splendida Arte della Ceramica: con facilità passano da un lavoro tradizionale, di recupero di capolavori della storia dell'arte con utilizzo di antiche tecniche, a pure espressioni artistiche svincolate da ogni tradizione e frutto della loro personale intuizione artistica.

Le loro opere innovative nascono da un sincero e profondo amore per questa Arte a cui hanno dedicato la loro vita: la Famiglia Cappetti è consapevole di svolgere un ruolo di esploratori, di essere tra quelli che con coraggio e sacrifici sperimentano nella Ceramica alla ricerca del nuovo e originale, dalla decorazione all'evoluzione tecnica e impiantistica, per attualizzare una antica Arte che ha ancora molto da dare per la gioia del nostro vivere quotidiano.

Il loro lavoro creativo va oltre la tecnica artigianale ed assurge a vera Arte - intrisa di sentimento, bellezza e spiritualità - scaturisce da un'idea di integrità e organicità che si sviluppa dall'interno all'esterno: dalla vita interiore della loro opera, dal suo intrinseco significato, alla manifestazione esteriore come realizzazione di uno stato d'animo , di una modalità di essere. In tal senso le loro opere trasfigurano la semplice realtà per trasmettere un messaggio interiore, catartico e sereno nello stesso tempo, iconico per la onnicomprensività, ma sempre intriso di pace, speranza e armonia.

Il disegno sicuro ed espressivo, i cromatismi vivaci e ricercati degli smalti, la sperimentazione tecnica, ecc. tutto nelle loro ceramiche concorre organicamente al raggiungimento di una mirabile sintesi estetica che fa nascere nei cuori dei fruitori una genuina sensazione di gioia, di grazia e di ammirazione per la originale bellezza delle loro creazioni.

 

 

 

 

"...Proponiamo essenzialmente “riedizioni” del ’700 napoletano in maiolica pura. Spaziamo dalle tecniche in terracotta invetriata della Toscana al grés, pur aprendoci spesso al confronto con la cultura di tutta l’arte ceramica mondiale. I nostri soggetti preferiti sono i paesaggi della Costiera amalfitana, da Vietri a Positano, il mare in tutte le sue sfumature... oltre, naturalmente, con soggetti e simboli religiosi che rispecchiano la nostra fede cristiana. Il nostro colore preferito è il blu in tutte le sue nuances perché infonde pace e serenità..."

Giovanni Cappetti (Giancappetti), Mariagrazia Cappetti e Paolo Cappetti.

 

 

 

Italian Classic Majolica Tiles Amalfi Coast Panel

Pannello Costiera Amalfitana

 

 

Giovanni Cappetti

" Giancappetti "

 

"...L'Arte è una buona strada per sentirsi liberi, per conoscere se stessi e per dedicarsi al bello e al vero,

avendo, così, l’opportunità di allontanarsi da tutto ciò che non lo è..." Giancappetti.

 

 

Italian Classic Majolica Tiles Cupola della Costiera  Italian Classic Majolica Tiles The Fjord at Furore

Cupola  Costiera     -     Fiordo di Furore

 

 

Giovanni Cappetti , detto " Giancappetti " (1928) ,  è un maestro contemporaneo della grande tradizione dell'Italia del Sud dell'Arte Ceramica. Ha studiato letteratura, filosofia, architettura all'Università a Napoli e congiuntamente ha esplorato le possibilità delle maioliche, degli smalti e dei motivi decorativi necessari per generare le sue opere d'arte ceramica. E' stato allievo del maestro della ceramica vietrese Renato Rossi "il Maestro dei maestri", una persona che ha saputo rinnovare la tradizione insieme agli artisti tedeschi che operarono a Vietri sul Mare negli anni Trenta. Erede di questi fermenti artistici ha saputo fondere una esperta manualità e abilità tecnica con un bagaglio culturale umanistico e interdisciplinare. La sua arte ha avuto riconoscimenti in tutto il mondo: dal successo all'Esposizione presso il Gruppo Farnese a Milano nel 1989 , al Centro Bagatelle a Parigi, a New York per le celebrazioni colombiani del 1992, ecc.. Ha lavorato con artisti famosi quali il giapponese Maeda, Pietro Lista ed altri. Le sue realizzazioni - " le Ceramiche Giancappetti "- sono state pubblicate su varie riviste italiane ed estere, e le sue opere sono esposte in tutto il mondo.

La sua capacità di fondere l'esecuzione esperta con un senso raffinato del diciottesimo secolo gli ha procurato riconoscimenti in Italia e all'estero. Giovanni Cappetti ha raggiunto fama internazionale soprattutto per le sue riproduzioni dei capolavori napoletani del Settecento, ad esempio il Chiostro in maiolica della Chiesa di Santa Chiara a Napoli (1739-1742), dove abbiamo una sequenza notevolmente bella di sessanta panchine alternate con colonne a sezione ottagonale rivestite di maioliche, realizzate all'epoca da D.A. Vaccaro e Donato Massa.

Le Ceramiche Giancappetti si trovano in ville importanti, chiostri, monasteri, chiese, ecc. , tra questi si ricordano : Convento dei Cappuccini a Salerno, Palazzo S. Agostino che è sede del Consiglio Provinciale di Salerno, Pontificio Istituto Angelicum a Roma, ecc.

 

 

lapescaconlelampare2   pescadeipolpi

Pesca con le lampare     -     La pesca dei polpi

 

Giovanni Cappetti è un "artista-artigiano" di vasta cultura umanistica, sorretto da una robusta fede cristiana che infonde nella sua attività. A riconoscimento della sua esemplare vita cristiana è stato investito Cavaliere del Santo Sepolcro di Gerusalemme e sempre nelle sue opere artistiche è facile riscontrare un riflesso di quella Luce divina che in Cristo tutto trasfigura e santifica.

Scrive di lui Matilde Romito a proposito della sua empatia con il territorio meraviglioso della Costiera Amalfitana che tanto gli ha dato come fonte di ispirazione . "...La raffigurazione della bellezza dei luoghi e della difficoltà dei lavori che, sulla terra e per mare, l'uomo atavicamente sostiene nella "divina costiera" sono l'espressione di un amore e una affezione a queste terre che Giancappetti dimostra di sentire con molta intensità, rendendoli con i colori della memoria e dell'anima... ".

In sintesi l'Arte Ceramica di Giancappetti si radica nelle tradizioni del suo territorio, i cui elementi vengono trasfigurati e trasportati in una dimensione universale, dove si coniuga organicamente realismo e astrattismo, per dar vita ad opere che sanno parlare e comunicare al cuore di tutti i popoli.

 

 

 

Italian Classic Majolica Tiles Grand Vase Panel

Pannello Grande Vaso con Fiori

 

 

Mariagrazia Cappetti

 

"...La tecnica è importante ma lo è anche il genio creativo,

occorre veleggiare liberamente nei propri mari artistici..." Mariagrazia Cappetti.

 

 

Italian Classic Majolica Tiles Madonna per AlboriItalian Classic Majolica Tiles Madonna per Praiano.

Madonna per Albori  -  Madonna per Praiano

 

 

Mariagrazia Cappetti (1969), artista e ceramista figlia di Giovanni Cappetti, si è formata nel disegno e l'acquarello con Wanda Fiscina ed ha seguito gli studi nella Pittura e nelle Belle Arti con Carotenuto, Virginia Quarta e Raffaele Graziano. Successivamente si è rivolta verso la ceramica avendo come maestri, oltre al bravissimo padre, Pompeo Pianezzola, Guido Mariani e Emiddio Galassi alla scuola di Faenza. A Ogliara ha svolto ricerche per la produzione di ceramiche originali.

Mariagrazia Cappetti ha lavorato presso lo studio di Horst Simonis, il famoso sperimentatore della fabbrica di Ernestine che ha prodotto della bella ceramica d'arte dal 1950 al 1970, collaborando con lui nella produzione di vari pannelli individuali.

Le opere personali di Mariagrazia Cappetti , che sviluppano una ricerca tesa a ricreare temi classici in una espressività contemporanea , sono raccolte in parte nella " Collezione Classica di Madonne in Maiolica ".

Questa Collezione è costituita da una serie di icone di Donne Madonne che esplorano la figura ed i colori - riallacciandosi al suo bagaglio culturale e tecnico che incorpora la sperimentazione di suo padre - per comunicare una interpretazione personale e originale del tema con la sua creativa sensibilità artistica.

Mariagrazia inoltre ha esibito insieme all'artista finlandese Susanna Snellman sulle problematiche dello stato femminile, contribuendo con un repertorio del linguaggio figurato umano e sacro innestato nel Mediterraneo del Sud.

Tutte le opere artistiche di Mariagrazia Cappetti sono pervase da una luminosa serenità interiore come riflesso di una concezione positiva e cristiana della vita. Nella sua Arte Ceramica questa intuizione integrale ed organica dell'armonia della vita viene espressa e comunicata  con naturalezza e abilità - attraverso un disegno morbido e sicuro abbinato ad un decoro esuberante esaltato da un cromatismo allegro e prezioso - generando "icone" di rara bellezza e splendore.

Nel 2008 l'artista Mariagrazia Cappetti ha presentato una nuova collezione di opere dal titolo :" Nel Mistero di 20 Donne ", una ricerca molto interessante dove, partendo da una matrice più classica e iconografica, sviluppa una tematica morfologica contemporanea dalle forme complesse, organiche ed empatiche che trasmettono il " mistero della femminilità " coinvolgendo emotivamente il fruitore dell'opera, sempre in un tutto armonico e con soluzioni estetiche e cromatiche e materiche originali ed innovative.

 

 

Natività

Opera presentata al Raduno Internazionale Triennale SS. Trinità di Cava di arte, cultura e religione, Italia.

 

 

 

Mariagrazia Cappetti alla Mostra di Ceramica Artistica a Baltimore, USA, 2009.

 

 

 

 

 

 

 


 

 

CAPPETTI IMPIANTI & CERAMICA

Paolo Cappetti

 

 

La CAPPETTI IMPIANTI è una nuova realtà che si affaccia alla ribalta del mondo della Ceramica Artistica forte della tradizione e dell'esperienza familiare maturata già dai primi anni '60.
CAPPETTI IMPIANTI vende Attrezzi e impianti per la ceramica artistica e decorativa, Smalti ceramica e altre attrezzature, e organizza Corsi di Ceramica Decorata a Salerno.
Offre inoltre la possibilità di cuocere i tuoi lavori nei propri forni oppure ti offre la propria consulenza e i materiali per aiutarti ad attrezzare il tuo laboratorio.
L'intenzione è quella di permettere a tutti di "fare ceramica" supportando l'appassionato nella tecnica e nell'impiantistica ma anche di assistere chi fa della ceramica il proprio lavoro.

 

Ceramiche cappetti Team   laboratorio ceramica salerno

 

La CAPPETTI IMPIANTI nasce come un naturale completamento della Ceramica Giancappetti . Dopo un percorso di studi Ingegneristici e tanta esperienza nel settore della manutenzione industriale Paolo Cappetti ha deciso di continuare la Tradizione Ceramica della Famiglia Cappetti e così ha iniziato a collaborare tecnicamente con la sorella Mariagrazia - dotata di una sua autonomia e originalità creativa, seguendo da tempo con successo e competenza le orme del famoso padre GianCappetti - curandone la manutenzione dei forni, la modifica ed il miglioramento degli impianti.

 

E’ nata così l’idea di creare un " POLO DELLA CERAMICA "

dove poter trovare tutto ciò che serve:

 

                      

 

Colori per la ceramica, Pennelli per la ceramica, Piastrelle per la ceramica,

Torni e altri accessori, Forni per la cottura della ceramica, Corsi di ceramica.

 

 

L’obiettivo del progetto CAPPETTI IMPIANTI è :

" che ognuno possa coltivare la passione della Ceramica secondo i propri mezzi e disponibilità ".

 

 

 

CAPPETTI IMPIANTI sas di Paolo Cappetti & c - Via A. Vivaldi, 16 - 84090 Montecorvino Pugliano (SA)
P.Iva 04887870659 - info@cappettiimpianti.it  - Telefono & Fax 0828 350136

Sito Web:  www.cappettiimpianti.it 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Fonte : www.giancappetti.it

La documentazione per questo articolo è stata gentilmente fornita alla Redazione di ARTCUREL dai Maestri dell'Arte Ceramica  Giovanni Cappetti ( Giancappetti ) e la figlia Maria Grazia Cappetti .

Parte del materiale è tratto dal catalogo della Mostra tenuta da Giancappetti alla Provincia di Salerno, a cura di Matilde Romito, Salerno, 2003; dall'intervista di Rossella Oricchio www.creditosalernitano.it/ott_08_cappetti.php  ; dal sito della Fondazione Rudh  www.fondazionerudh.it/galleria/%20Le%20ceramiche%20di%20Giancappetti_web/index.htm  ;  dal sito www.classicmajolica.com  .

 

 

 

CERAMICA D'ARTE GIANCAPPETTI ,

di Giovanni Cappetti, Mariagrazia Cappetti e Paolo Cappetti

Via San Vito , n° 33 - 84090 - Montecorvino Pugliano (SA)

Tel.  0828-350136  -  Fax. 0828-350216

E-mail:  info@giancappetti.it  ;  giancappetti@virgilio.itgiancappetti@libero.it 

Website:  www.giancappetti.it 

 

Vedi anche : www.classicmajolica.com 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<bgsound src="osolemio[1].mid" loop="-1">