ARTCUREL : Arte, Cultura e Religione      www.artcurel.it  -  info@artcurel.it 

  LA SANTISSIMA TRINITA' : Associazione "S. Alferio Abate" , Badia della SS. Trinità di Cava (SA)

 

 

 

ASSOCIAZIONE  " S. ALFERIO ABATE " 

Badia della SS. Trinità di Cava (Salerno) - Italia 

www.badiadicava.it

 

 

S. Alferio (X sec.- 1050)

fondatore e primo Abate della Badia della SS. Trinità di Cava de' Tirreni (SA)

 

L'Abbazia Benedettina della Santissima Trinità di Cava de' Tirreni (Salerno) fu nel Medioevo uno dei centri religiosi e culturali più vivi e potenti dell'Italia Meridionale. Fondata nel 1011 da un nobile Longobardo, S. Alferio Pappacarbone formatosi a Cluny, che ebbe la visione della Santissima Trinità sotto forma di Tre Raggi Luminosi sorgenti dalla Roccia, ritiratosi in quei luoghi per vivere in preghiera e contemplazione, vedrà in poco tempo sorgere una comunità numerosa di monaci.

L'Abbazia di Cava formò nell'Ordine di San Benedetto una congregazione autonoma: la Congregazione della Santissima Trinità di Cava, l'Ordo Cavensis, che ebbe in pochi decenni un notevole sviluppo divenendo una delle congregazioni benedettine più fiorenti. L'Abate della SS. Trinità di Cava nel XII e XIII secolo governava oltre 340 chiese, più di 90 priorati, almeno 29 abbazie. Egli era anche onorato del titolo di Grande Abate di Cava: "Magnus Abbas Cavensis". Allo splendore dei primi tre secoli si accompagnò la santità: i primi quattro abati sono stati riconosciuti santi dalla chiesa (Alferio, Leone, Pietro, Costabile), altri otto beati (Simeone, Falcone, Marino, Benincasa, Pietro II, Balsamo, Leonardo, Leone III).

 

 

Abbazia della SS. Trinità di Cava

 

Durante i secoli della sua storia l'Abbazia della SS. Trinità di Cava si è arricchita di molte opere d'arte di epoche diverse: edifici, affreschi, mosaici, sarcofagi, sculture, quadri, codici miniati e oggetti preziosi. Da visitare:

Basilica - Costruita nel sec. XI dall'abate S. Pietro e consacrata dal Papa Urbano II il 5 settembre 1092, fu completamente ricostruita nel sec. XVIII su disegno di Giovanni del Gaiso. Dell'antica Basilica restano l'ambone cosmatesco del sec. XII e la Cappella dei SS. Padri, ristrutturata e rivestita di marmi policromi nel 1641.

Cappelle dell'antica Basilica - Notevoli il paliotto marmoreo del sec. XI, le sculture di Tino da Camaino ed il pavimento in maiolica del sec. XV.

Chiostro - Del sec. XIII, situato sotto la roccia incombente, su colonnine binate di marmi vari con capitelli romanici e archi rialzati.

Sala del Capitolo Antico - Adiacente al Chiostro, gotica, del sec. XIII, accoglie sarcofagi e affreschi di epoche diverse.

Cimitero longobardo - cripta del sec. XII, su colonne del sec. IX-X e pilastri cilindrici in muratura, di effetto assai suggestivo; Cappella di S. Germano del 1280.

Capitolo - Sala con elementi diversi: schienali lignei del 1540, affreschi alle pareti del 1642, pavimento in piastrelle maiolicate del 1777, soffitto del 1940.

Museo - è costituito da una splendida sala del sec. XIII, nella quale sono esposti sculture, sarcofagi, corali miniati, facsimili di documenti dell'archivio, e altre sale con una interessante pinacoteca di arte sacra.

 

 

Abbazia della SS. Trinità di Cava - foto degli interni

 

 

PREGHIERA A S. ALFERIO

O venerabile Padre S. Alferio, che per vie tanto misteriose foste da Dio chiamato ad essere il fondatore del Monastero Cavense, sia sempre benedetta la vostra fedelissima corrispondenza alla grazia, onde diveniste, quale Iddio vi voleva, santo e condottiero di santi. La luce di quel triplice raggio, col quale l'Augusta Trinità si degnò rivelarvi un barlume della sua gloria, non ancora si è dileguata, ma continua e continuerà a diffondere dalla vostra umile grotta splendore di santità, sino all'ultimo giorno. Fate, o caro Padre, che codesta luce rischiari i nostri passi su questa terra d'esilio, e ci guidi agli splendori eterni della Santa e Beata Trinità. Così sia.

(a cura dell'Abate Mauro)

 

 

 

Sant'Alferio e i Tre Raggi Luminosi della SS. Trinità 

Associazione " S. Alferio Abate "

via Morcaldi, 6, - 84010 BADIA DI CAVA (Salerno), Italia.

 

Informazioni e prenotazioni visite guidate Anna Russo, tel. 347-1946957.

 

E-mail (Anna Russo): annarusso_04@fastwebnet.it

 

Webpage : www.artcurel.it/associazionesalferioabate.htm 

 

 

Orario visita guidata :

Per chi vuole approfondire l'aspetto storico, artistico e culturale sono possibili visite guidate della Abbazia Benedettina della SS. Trinità di Cava de' Tirreni :

Tutti i giorni, compresa la Domenica, ore 9,00-11,30 e 16,00-17,30.

Visite Pomeridiane su prenotazione.

Per i gruppi è opportuno prenotarsi e concordare orari diversi.

 

Percorso visita :

Cattedrale, Grotta di S. Alferio, Chiostro, Nuova ed Antica Sala Capitolare, Catacombe, Museo.

La biblioteca e l'archivio non sono aperti ai visitatori , ma ai soli studiosi.

 

Orario della Messa festiva : 11,00 .

 

Vista della Basilica dall'entrata

 

Interno della Basilica della Badia della SS. Trinità

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

MAPPA DELLA CITTA' DI CAVA DE' TIRRENI

con indicazione in arancio dei percorsi per giungere alla Badia della SS. Trinità di Cava

 

 

Collegamenti :

La Badia di Cava è raggiungibile dal centro di Cava dei Tirreni con gli autobus della CSTP (partenza ogni 30 minuti circa dal viale Crispi, nei pressi del Municipio).

Cava dei Tirreni è a 6 Km da Salerno sull’autostrada Napoli-Salerno (uscita Cava dei Tirreni).
La città di Cava è raggiungibile  con i treni delle  Ferrovie dello Stato da Napoli e  da  Salerno.

Con Autobus:  CSTP da Salerno (numero 4 e 9 dalla Ferrovia ).

Autolinee SITA da Napoli (nei pressi della Stazione FFSS Piazza Garibaldi ).

L'Abbazia della SS. Trinità di Cava è situata ad una altezza sul livello del mare di m. 380.

Dista da Cava centro km 3; da Salerno km 9; da Napoli  km 49.

 

 

 


 

 

 

EVENTI RELIGIOSI MILLENNIO  1011 - 2011

 

 

 

 

Introduzione al Millennio 2011 con l’apertura dell’ANNO  GIUBILARE:

 

31 dicembre 2010 ore 21.15 :  attesa della Mezzanotte e inizio 2011

                                           Veglia di preghiera in Cattedrale guidata da Mons. Strofaldi,

                                           accensione dei TRE Raggi luminosi

                                           e  della Fiamma  del millennio, rinfresco in portineria, canti in piazza.  

 

 

Celebrazioni:

 

Domenica 9 gennaio          Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del Beato BENINCASA

 

Domenica 20 Febbraio      Ore 11: S. Messa con processione con l'urna di S. COSTABILE

 

Domenica 6 marzo             Ore 11: S. Messa con processione con l'urna di S. PIETRO

 

Lunedì 21 marzo               Festa liturgica di S. Benedetto

                                           ore 11= S. Messa Pontificale con la partecipazione delle scuole.

 

Domenica 10 aprile            Ore 11: S. Messa con processione con l'urna di S. ALFERIO

 

Martedì 12 aprile               Solennità di S. Alferio ore 11 S. Messa Pontificale

 

Giovedì santo 21 aprile     Benedizione degli Olii Santi

                                           Ore 11 Pontificale di Mons. Crociata Mariano

                                           Segretario gen. della Conferenza Episcopale Italiana

 

Domenica 15 maggio         Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del B. LEONE II

 

Domenica 5 giugno           Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del B. FALCONE

 

Domenica19 giugno          Solennità della SS.Trinità Titolare del monastero

                                           Ore 11:  S. Messa Pontificale

 

Domenica 10 luglio           Solennità di S. Felicita e Figli mm.

                                           Ore 11: S. Messa Pontificale

                                           Ore 19: Vespri solenni e processione con le Reliquie dei santi Patroni.

 

Lunedì 11 luglio                Solennità del S.P. Benedetto

                                           Ore 11: S. Messa Pontificale del P. Abate

                                           con la partecipazione dei Cavalieri del S. Sepolcro.

 

Domenica 17 luglio           Ore 11: S. Messa con processione con l'urna di S. LEONE I

 

Domenica 21 agosto          Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del B. LEONARDO

 

Domenica 4 settembre       Dedicazione della Cattedrale

                                           Ore 11 S. Messa Pontificale

 

Sabato 10 settembre          Solenne PROCESSIONE  con i SS. PADRI

                                           Ore 18: partenza dalla Badia

                                           Ore 19 Pontificale a S. Maria dell’Olmo

Domenica  11 settembre:   Ore 18.30 Processione verso il Duomo

                                           Ore 19: S. Messa Pontificale in Duomo

                                           a seguire: rientro in Badia.

 

Domenica 18 settembre     Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del B. SIMEONE

 

Domenica 16 ottobre         Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del B. PIETRO II

 

Domenica 27 novembre     Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del B. BALSAMO

 

Domenica 11 dicembre      Ore 11: S. Messa con processione con l'urna del B. MARINO

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

NdR: La partecipazione al programma (sempre con quota € 5,00)

è possibile anche solo per la intera giornata del 27 agosto 2011.

 

 

 

 


 

 

FONTI :